rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Cronaca Centro / Via Maggiore

Nuova luce in via Maggiore: iniziati i lavori per un importo di 115mila euro

“E’ un lavoro atteso da anni – commenta l’assessore ai Lavori pubblici Andrea Corsini - da cittadini e organi del decentramento. Finalmente ci sono le condizioni per realizzare questa corposa opera di riqualificazione"

Sono partiti in questi giorni i lavori di rifacimento dell’impianto di illuminazione pubblica di via Maggiore, per un importo complessivo di circa 115mila euro. Il tratto interessato è quello tra via Enrico Pazzi e l’incrocio con circonvallazione San Gaetanino. Inoltre l’intervento riguarderà anche le due sottostrade laterali, a partire dagli incroci di via Maggiore con via Rasponi e via Antonelli, finora sprovviste di illuminazione pubblica.

I lavori sono eseguiti dalla Gemmo, una delle società in associazione temporanea di impresa con Cpl Concordia, capofila nella gestione dell’appalto relativo all’illuminazione pubblica. Complessivamente saranno installati 21 sostegni, di cui 16 con doppio corpo illuminante, per l’illuminazione stradale e pedonale (quindi anche a favore delle sottostrade) e 5 con un solo corpo illuminante, per l’illuminazione stradale. Le luci saranno a led, in grado di garantire più uniformità e maggiore illuminazione consumando meno energia.

“E’ un lavoro atteso da anni – commenta l’assessore ai Lavori pubblici Andrea Corsini - da cittadini e organi del decentramento. Finalmente ci sono le condizioni per realizzare questa corposa opera di riqualificazione, a vantaggio della fruibilità e della sicurezza di una delle principali vie d’accesso alla città”. Il completamento dell’intervento dovrebbe avvenire, salvo imprevisti, entro la fine di ottobre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova luce in via Maggiore: iniziati i lavori per un importo di 115mila euro

RavennaToday è in caricamento