Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

"Riqualifichiamo la Bassona: più spazio e servizi per attirare turisti"

L'amministrazione comunale ha indetto nei giorni scorsi un bando internazionale per riqualificare le aree retrodunali e gli stradelli dei lidi

L'amministrazione comunale ha indetto nei giorni scorsi un bando internazionale per riqualificare le aree retrodunali e gli stradelli dei lidi, per il quale verranno investiti 10 milioni di euro. "Facciamo sul serio - ha spiegato il sindaco Michele de Pascale - in questa consiliatura la spiaggia di Ravenna cambia volto".

"Questo progetto mi trova favorevole da anni - spiega Fidenzio Laghi, ex presidente dell'associazione naturista emiliano romagnola - Nel mio piccolo, ripropongo un progetto per la spiaggia posta alle spalle della Bassona nel tratto in cui è frequentata dai naturisti e non naturisti. Rinnovo la mia proposta di un anno fa per il tratto nord della Bassona "clothing optional" assieme a una necessaria installazione dei servizi necessari e piccolo ampliamento dell'area, ora ridotta allo stato di "scatola di sardine", se si vuole, il prossimo anno, una valorizzazione turistica e non lasciata ai soli pendolari, che non vanno allontanati ma bisogna poter fare in modo che arrivino anche dei turisti stanziali già dal mese di aprile e fino a inizio ottobre".

"In particolare - conclude Laghi - le famiglie naturiste devono avere la possibilità, giunti in spiaggia con giochi e passeggini, di poter subito avere la possibilità di fermarsi e non come ora che non hanno spazio. Inoltre occorre spazio per chi ha problemi motori o deve accedere alla spiaggia con una carozzina. e non ultimo la presenza del bagnino di salvataggio".
progetto dune e turismo Bassona-3

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Riqualifichiamo la Bassona: più spazio e servizi per attirare turisti"

RavennaToday è in caricamento