Rischio sismico: contributi dalla Regione per i privati

Lunedì durante un incontro verranno esposti i termini e le condizioni per aderire al bando che verrà pubblicato a settembre per l'erogazione di contributi

Dal primo settembre sarà in pubblicazione fino al 31 ottobre 2016 il bando comunale per l'erogazione di contributi per interventi di prevenzione del rischio sismico su edifici privati.

Per informare i cittadini di queste opportunità è in programma lunedì alle 10 a Sala D'Attorre un incontro pubblico promosso dal Comune e dalla stessa Regione. All'incontro interverranno il Capo Area Economia e Territorio del Comune, Paola Bissi, che illustrerà gli incentivi per gli adeguamenti sismici introdotti nel Regolamento Urbanistico ed Edilizio vigente; per il Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli della Regione interverranno il responsabile Gabriele Bartolini, e le funzionarie, Vania Passarella e Carolina Ferlini, che spiegheranno le modalità di presentazione della domanda di contributo e i criteri per di selezione.

I contributi sono destinati ad interventi strutturali di rafforzamento di locali o di miglioramento sismico, o, eventualmente, di demolizione e ricostruzione di edifici privati. L'ordinanza e la delibera regionale sono scaricabili al seguente link: https://ambiente.regione.emilia-romagna.it/geologia/temi/sismica/interventi-di-riduzione-del-rischio-sismico

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mentre passeggia nota un'auto nel fiume: a bordo non c'era nessuno

  • Morte di Maradona, la Pausini: "In Italia fa notizia l'addio a un uomo poco apprezzabile"

  • Trova un pezzo di dito nell'involtino primavera: partono le indagini

  • Schianto frontale: Panda proiettata nel fosso dopo l'urto, 65enne soccorso con l'elicottero del 118

  • Vivere in montagna, l'opportunità diventa realtà per 341 giovani coppie e famiglie

  • Troppe persone nel negozio di alimentari: chiuso per 5 giorni

Torna su
RavennaToday è in caricamento