Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca Cervia

Rissa fuori dalla discoteca, due ragazzi rimangono feriti e tre vengono arrestati

Scontro tra gang di ragazzini nella notte tra venerdì e sabato, l'intervento dei carabinieri ha scongiurato il peggio

Due gang di ragazzini si sono affrontate, nella notte tra venerdì e sabato, fuori dalle  “Rockplanet” e “King” di Pinarella con due dei contendenti che sono rimasi feriti mentre, altri tre, sono stati arrestati dai carabinieri. Lo scontro è andato in scena poco dopo l'1 quando, il personale della sicurezza, ha allertato il 112 per la presenza di due bande, composte da 3 e 4 giovani, che si stavano picchiando selvaggiamente. L'arrivo della pattuglia dell'Arma ha scongiurato il peggio e, i carabinieri, sono riusciti a riportare la calma mentre, sul posto, sono intervenuti i mezzi del 118. Ad avere la peggio sono stati un 20enne di Imola, di origine nordafricana, che ha riportato lesioni giudicabili guaribili in 7 giorni, e un 26enne di Forlì, originario del messinese e appena uscito dal carcere, che è stato raggiunto da un pugno alla testa da parte di un 19enne macedone, anche lui di Imola, riportando lesioni guaribili in 10 giorni.

Secondo le prime ricostruzioni, i buttafori intervenuti per cercare di placare la rissa erano riusciti a bloccare il 26enne ma, questi, è stato colpito prima dell'arrivo dei carabinieri. Tutti e tre sono stati arrestati e, l'ipotesi preponderante degli inquirenti dell'Arma, è che lo scontro sia nato per contendersi la piazza dello spaccio di sostanze stupefacenti. Dopo una notte in caserma, i tre sono stati processati per direttissima con il guidice che, dopo aver convalidato il fermo, li ha liberati in attesa della prossima udienza fissata per ottobre. Sono in corso le indagini per identificare gli altri protagonisti della rissa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa fuori dalla discoteca, due ragazzi rimangono feriti e tre vengono arrestati
RavennaToday è in caricamento