Cronaca Cervia

Risse, droga e alcol ai minori: raffica di denunce a Milano Marittima

Un signore di quarant’anni è stato invece sanzionato per la violazione dell’ordinanza comunale sul decoro: per lui una multa salatissima di 2mila euro

La Stazione Carabinieri di Milano Marittima nel weekend ha denunciato un giovane di 17 anni ritenuto responsabile dell’aggressione nei confronti di un ventenne che ha riportato, a seguito del litigio, la rottura del setto nasale e 30 giorni di prognosi. Un signore di quarant’anni è stato invece sanzionato per la violazione dell’ordinanza comunale sul decoro: per lui una multa salatissima di 2mila euro. Nei confronti di un locale di Milano Marittima è stata poi elevata una sanziona amministrativa perché aveva somministrato alcolici a un minorenne.

Infine, nell’ambito dei controlli effettuati allo scalo ferroviario di Cervia per verificare gli accessi dei giovani nell’area della movida, una ragazza è stata trovata in possesso di un modico quantitativo di sostanza stupefacente. A seguito di perquisizione domiciliare, i Carabinieri hanno rinvenuto 4 bilancini di precisione e residui di infiorescenza. Il materiale è stato sottoposto a sequestro mentre la ragazza cervese è stata deferita alla Procura della Repubblica di Ravenna per la violazione delle norme contenute nel DPR 309/1990.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Risse, droga e alcol ai minori: raffica di denunce a Milano Marittima

RavennaToday è in caricamento