menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Risultati "da record" all'Università per i diplomati nei licei di Lugo

Eduscopio 2018 conferma: la preparazione dei liceali lughesi è ai primi posti a livello regionale e per il classico anche a livello nazionale

Sono davvero brillanti i risultati all’Università degli studenti diplomati al Liceo di Lugo, come emergono dall’indagine Eduscopio 2018. Ottimi sono i risultati a livello territoriale: il Liceo Classico, Linguistico e delle Scienze Umane di Lugo si collocano al primo posto nel territorio fra i licei dello stesso indirizzo, mentre il Liceo delle Scienze Applicate è secondo e il Liceo Scientifico è al quarto posto, a poca distanza dai primi. Grandi risultati anche a livello regionale: ciascun indirizzo del Liceo di Lugo si colloca fra le prime 15 scuole dell’Emilia Romagna con lo stesso indirizzo di studi. In particolare il Liceo Classico e il Liceo delle Scienze Umane di Lugo sono addirittura al primo posto in regione (rispettivamente su 24 e su 27 scuole censite). Piazzamenti molto buoni anche per il Liceo Linguistico (al 9° posto su 33 scuole), per il Liceo delle Scienze Applicate (al 5° posto su 24 scuole) e per il Liceo Scientifico (15° posto su 63 scuole). Se poi si considerano tutte le scuole secondarie di secondo grado della regione, indipendentemente dall’indirizzo di studi, il Liceo Classico di Lugo ottiene un riconoscimento straordinario, perchè i suoi studenti si collocano al primo posto assoluto.

Le scuole superiori che preparano al meglio gli studenti: la classifica della provincia

Interessanti anche le scelte effettuate per il proseguimento degli studi all’università. Si conferma come tutti i percorsi liceali del Liceo di Lugo permettano agli studenti una vasta gamma di opportunità di scelta, indipendentemente dall’indirizzo di studi: ad esempio circa il 73% degli studenti del Liceo Classico prosegue con successo gli studi in corsi di laurea non umanistici. Ciò dimostra l’importanza di una formazione secondaria non settoriale ma aperta a 360°.

“Siamo molto soddisfatti dei risultati dei nostri studenti all’università - spiega il Dirigente Scolastico Giuseppina Di Massa, da nove anni alla guida del Liceo di Lugo - Non ci aspettavamo questi dati, anche se l’impegno che la scuola e i docenti hanno profuso in questi anni va proprio in questa direzione: quella di offrire una formazione a 360 gradi, aperta a tutte le scelte che ciascuno studente vorrà fare nella vita dopo il Liceo. A nostro avviso l’obiettivo di un liceo è quello aiuta gli studenti ad acquisire capacità critiche e ad imparare ad imparare, dunque offrire loro gli strumenti per affrontare le sfide della nostra società in modo creativo e flessibile, al di là dell’indirizzo liceale scelto. In tre parole? Il liceo dovrebbe permettere a ciascuno di realizzare i propri sogni”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento