Ritorno sui banchi: il sindaco in visita alle scuole di Massa Lombarda

Gli ingressi a scuola sono avvenuti facendo entrare una classe alla volta. Non ci sono stati spostamenti delle classi in altre strutture

Sono ripartite nel migliore dei modi le scuole a Massa Lombarda, dopo la brusca sospensione dei mesi scorsi a causa dell’emergenza sanitaria. Nella mattina di lunedì gli studenti delle scuole primarie Quadri e Torchi, rispettivamente di Massa Lombarda e Fruges, e della scuola secondaria di primo grado “Salvo D’Acquisto” sono ritornati tra i banchi dopo sette mesi in piena sicurezza e nel rispetto delle normative contro il Covid-19.

Gli ingressi a scuola sono avvenuti facendo entrare una classe alla volta. Non ci sono stati spostamenti delle classi in altre strutture rispetto agli anni precedenti perché gli spazi a diposizione consentono già il rispetto della distanza interpersonale di sicurezza. In occasione del primo giorno dell’anno scolastico 2020-2021, il sindaco di Massa Lombarda Daniele Bassi ha fatto visita, insieme alla dirigente scolastica Giovanna Castaldi, alla scuola elementare “Luigi Quadri” di Massa Lombarda.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Il lavoro preparatorio degli ultimi mesi ci ha permesso di affinare le modalità di accoglienza degli studenti – spiega il sindaco Bassi -. Siamo così riusciti a garantire un inizio di anno scolastico in sicurezza per gli studenti, gli insegnanti e tutto il personale scolastico. A questo proposito si sono rivelati decisivi i lavori di manutenzione che abbiamo portato avanti nei plessi scolastici in questi mesi per un totale di 330mila euro. Voglio ringraziare, a maggior ragione quest’anno, i volontari di Auser e Protezione civile che hanno garantito il rispetto delle regole, sulla base delle norme in vigore”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso un nuovo decreto: coprifuoco, scuola al pomeriggio e restrizioni per i locali

  • Coronavirus, il nuovo dpcm: piscina e palestre sotto esame. Dalle 21 possibili coprifuoco

  • Il Coronavirus torna nelle case di riposo: positivi 14 anziani e 3 oss

  • Folle inseguimento sulle auto rubate nella notte: finisce con un incidente

  • 10 alunni e 2 insegnanti positivi al Covid: la scuola chiude e fa il tampone a tutti

  • Investita mentre attraversa sulle strisce: donna in condizioni gravissime

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento