rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
Cronaca Castel Bolognese / Via Farosi

Castel Bolognese, da via Farosi spunta una bomba da 500 libbre

Le operazioni di disinnesco, trasporto e brillamento verranno effettuate dall'Esercito la mattina di domenica 30 novembre

Rinvenuta a Castel Bolognese una bomba d’aereo inesplosa da 500 libbre. L'ordigno si trovava in via Farosi. Le operazioni di disinnesco, trasporto e brillamento verranno effettuate dall’Esercito la mattina di domenica 30 novembre. L'intera area circostante il punto di rinvenimento, per un raggio di 1.000 metri, sarà completamente evacuata da persone e tenuta sgombera da automezzi in transito. I residenti all'interno dell'area saranno avvisati in questi giorni con comunicazione puntuale porta a porta.

Dalle ore 7 alle ore 8.15 del 30 novembre avverrà pertanto lo sgombero obbligatorio dell'area. I confini dell'area saranno presidiati e controllati dalle forze dell'ordine. All’interno dell’area interdetta saranno presenti anche alcune pattuglie delle forze dell'ordine con funzione “antisciacallaggio”. L'interdizione della zona evacuata si protrarrà fino alle ore 10.30, salvo imprevisti. Il Comune provvederà a informare e dare indicazione alla popolazione dell'avvenuta conclusione delle operazioni. Solo allora sarà possibile rientrare nelle proprie abitazioni.

Il luogo d'attesa sarà il palazzetto dello sport in via Donati 197. Dopo il disinnesco l’ordigno verrà scortato dalle forze dell'ordine presso la cava del fiume Senio in località Cuffiano, dove verrà fatto brillare. Salvo imprevisti le operazioni di brillamento si protrarranno fino alle ore 14. Per informazioni contattare i seguenti numeri: Uff. Tecnico Lavori Pubblici: 0546/655815-816-817 oppure Polizia Municipale: 0546/655818-820-852

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castel Bolognese, da via Farosi spunta una bomba da 500 libbre

RavennaToday è in caricamento