Arriva la primavera: e la Rocca Brancaleone si rimette a nuovo

Come già annunciato è previsto a breve un importante intervento di manutenzione straordinaria ai giochi e la sostituzione di una o più altalene

Con l'arrivo della primavera, la Rocca Brancaleone si rimette a nuovo. Interventi di cura, realizzati dal Gruppo Amata Brancaleone si affiancano al progetto di consolidamento delle mura, approvato martedì dalla Giunta comunale su proposta dell'assessore ai lavori pubblici Roberto Fagnani, e ad alcune iniziative di arredo che ne miglioreranno la fruibilità. Si parte sabato prossimo alle 10 con la pulizia dell'area: i volontari del Gruppo Amata Brancaleone in collaborazione con il Circolo Matelda Legambiente, la coop sociale Persone in Movimento, Il Re di Girgenti saranno al lavoro per rendere l'area più praticabile e accogliente.

 Amata Brancaleone ha stretto un vero e proprio patto col Comune, secondo le regole dettate dal regolamento per i 'beni comuni', assumendosi l'onere, fra gli altri di rendere la Rocca maggiormente decorosa e fruibile da parte dei cittadini, anche in previsione di iniziative pubbliche organizzate dagli stessi cittadini che fanno parte del Gruppo, all'interno del parco cittadino a partire dalle prossime settimane. Per quanto riguarda i progetti di arredo è in corso una collaborazione fra l'Amata Brancaleone e il Liceo Artistico Nervi Severini che approderà alla definizione di una nuova veste per la fontana situata all'interno del parco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Grazie ai contributi forniti dal progetto europeo Agrifort– Fortezze dell'Adriatico e Aree Militari, di cui il Comune di Ravenna è partner beneficiario, si stanno installando dieci nuovi pannelli didattici all'interno dell'area che verranno inaugurati tra un mese. Intanto, con l'approvazione della Giunta, prosegue l'iter del progetto esecutivo che interesserà le parti in muratura prevedendo la rimozione di parte delle opere di protezione esistenti e interventi parziali di consolidamento delle mura anche attraverso rinforzi. La spesa sostenuta dal Comune è di 50mila euro. Le opere potrebbero iniziare già nei mesi estivi a condizione che non interferiscano con i flussi di pubblico. Come già annunciato è previsto a breve un importante intervento di manutenzione straordinaria ai giochi e la sostituzione di una o più altalene.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Coronavirus, un altro studente positivo a scuola: classe in quarantena

  • Si parte in anticipo coi vaccini antinfluenzali: gratis sopra i 60 anni

  • Il coronavirus fa un'altra vittima. "Mascherina sulla bocca e testa sulle spalle"

  • Elezioni a Faenza: lo spoglio delle schede e i risultati - LA DIRETTA

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento