Vola a Parigi per cantare al Rockin'1000: "E' la quinta volta, ma l'emozione è sempre diversa"

Quello di sabato sarà infatti un evento storico, in uno stadio ancora più grande dei precedenti: Petra si esibirà insieme ad altri 999 musicisti, che suoneranno simultaneamente i più grandi titoli della storia del rock

Petra al centro insieme ad altre due cantanti

Capelli fucsia in pieno stile punk-rock, accento romagnolo e tanta grinta: quando telefono a Petra, la "millina" è in aeroporto in fila al gate per imbarcarsi su un aereo per Parigi, e dalla sua voce traspare tanta emozione. La cantante, infatti, sarà tra i protagonisti della rock band da guinness mondiale che sabato si esibirà allo Stade de France di Parigi per il concerto di "Rockin'1000", il progetto musicale nato da un'idea del fusignanese Fabio Zaffagnini e noto per il video girato nel 2015 - che ha quasi raggiunto i 50 milioni di visualizzazioni su Youtube - che ha portato i Foo Fighters a Cesena.

Quello di sabato sarà infatti un evento storico, in uno stadio ancora più grande dei precedenti: Petra si esibirà insieme ad altri 999 musicisti, che suoneranno simultaneamente i più grandi titoli della storia del rock. Due ore per celebrare Foo Fighters, Rollin Stones, Oasis, Nirvana, Ramones, Queen e The Clash, solo per citarne alcuni.

"Siamo tutti qua in fila che aspettiamo di prendere l'aereo, siamo tantissimi!", racconta entusiasta la 33enne cervese, che nella vita di tutti i giorni frequenta un corso di specializzazione per diventare insegnante di sostegno alle scuole superiori. Petra fa parte dello "zoccolo duro" di Rockin'1000: ha partecipato a tutti gli show dei "millini", partendo dal 2015 all'Ippodromo di Cesena, nel 2016 allo stadio Manuzzi, poi in Val Veny nel 2017, a Firenze nel 2018 e ora, nel 2019, a Parigi. "A luglio parteciperò anche al concerto a Francoforte, ma questa volta come spettatrice - spiega la giovane - Ma l'emozione è sempre diversa: i primi due anni era una cosa enorme perchè era tutto nuovo, ora invece è un progetto che condivido con persone che sono diventate amiche".

Quest'anno a Parigi saranno circa in 50mila a riempire gli spalti dell'impianto. Per arrivare allo Stade De France, Petra e gli altri 999 soci hanno superato una selezione di almeno seimila aspiranti musicisti di tutto il mondo, inviando un video dove si suona dal vivo, senza modifiche. Dopo che gli organizzatori hanno scelto i componenti della band si è passati alla fase preparatoria: "Da due mesi io e altri ragazzi della zona, ma anche persone dall'Emilia e dalle Marche, ci troviamo due volte alla settimana in sala prove per esercitarci - spiega la cantante - La canzone alla quale sono più affezionata tra quelle che suoneremo è "Where is my mind" dei Pixies, ma ci sono anche alcune canzoni in francese che, per una che non ha mai studiato quella lingua, non sono per niente facili! Mi sono esercitata insieme ad altre cantanti che invece conoscono il francese e anche con la vocal guru di Rockin'1000, Augusta".

Quando nel 2015 Petra ha deciso di prendere parte a quello che sarebbe poi diventato un progetto colossale, ripreso dai telegiornali di tutto il mondo, non aveva mai cantato in pubblico prima: "Ho sentito di questa iniziativa e ho pensato che se c'era un ragazzo che aveva il coraggio di sognare così in grande andava aiutato - racconta la 33enne - Dopo il primo Rockin'1000 ho iniziato a sviluppare la passione che avevo sempre avuto, quella per il canto, granzie anche a persone che ho conosciuto tra i "mille", musicisti che sono poi diventati amici. Ho iniziato a esibirmi insieme a qualche gruppo e ora ho una band tutta mia, gli "Alternativa", con il quale riproponiamo cover di pezzi famosi in chiave rock e punk. E anche i due chitarristi del gruppo sono "millini"!".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella foto Petra al centro insieme ad altre due cantanti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza "cintura": si varcano i confini dei comuni solo per motivi strettamente necessari

  • Anziano fermato in un controllo 'anticoronavirus': "Io continuo a fare quello che mi pare"

  • Coronavirus, la crescita non si ferma: 22 nuovi casi e 3 decessi nel ravennate

  • Coronavirus, pesante aumento nel ravennate: 64 nuovi contagiati e un decesso

  • Trema la terra: avvertita una scossa di terremoto a Cervia

  • Le fiamme si liberano alte in cielo: incendio in un capanno in zona Isola degli Spinaroni

Torna su
RavennaToday è in caricamento