Romagna faentina, l'Asp incontra i diversi comitati comunali

All'incontro dei giorni scorsi vi erano in totale 25 persone, 5 per ogni Comitato, provenienti dai territori nei quali l'Asp èresta servizi e ha patrimonio di competenza

Promuovere e valorizzare il ruolo consultivo e propositivo delle stesse comunità. Questi sono gli obiettivi che l'Azienda di Servizi alla Persona della Romagna faentina vuole perpetuare nel suo nuovo corso. Per fare questo i vertici della struttura di viale dello Stradone, nei giorni scorsi, hanno incontrato i membri dei diversi Comitati consultivi distribuiti e creati nel territorio di sua competenza e operatività. Si tratta di organi creati nei Comuni, per ora sono cinque manca, infatti, ancora quello di Riolo Terme sul quale si sta lavoando perchè prenda vita a breve, che affiancheranno l'ufficio di presidenza presentando o venendo chiamati ad esprimensi per consigli, e/o pareri sugli atti dell'Azienda. Ma non solo. Il ruolo di questi soggetti sarà anche propositivo nei confronti delle politiche di gestione dell'Asp sull'organizzazione operativa delle risposte date ai territori nei bisogni espressi dalle stesse comunità. All'incontro dei giorni scorsi vi erano in totale 25 persone, 5 per ogni Comitato, provenienti dai territori nei quali l'Asp èresta servizi e ha patrimonio di competenza. Si tratta quindi di Faenza, Brisighella, Casola Valsenio, Castel Bolognese e Solarolo.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Dopo 56 anni e 3 generazioni chiude lo storico supermercato: "A quell'epoca in paese c'erano 4 negozi"

  • Dramma sui binari: muore investito da un treno

  • Maxi festino nascosti in casa tra assembramenti e droga: 34 ragazzi nei guai

  • A 26 anni 'sfida' il Covid e apre una pizzeria: "Faremo una pizza 'diversamente napoletana'"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento