Rosari e volantini fuori dal teatro per 'riparare' al Delitto e Castigo 'profano'

Distribuendo volantini e rosari una cinquantina di persone, martedì sera, ha preso parte al 'rosario riparatore' organizzato dal Popolo della famiglia per protestare silenziosamente contro lo spettacolo teatrale

"Sei sicuro di cosa vai a vedere? Noi ci raccogliamo in preghiera davanti al teatro per un Santo rosario di riparazione per le offese al Cristo crocifisso presente sulle scena. Fermati anche tu con noi!". Distribuendo volantini e rosari una cinquantina di persone, martedì sera, ha preso parte al 'rosario riparatore' organizzato dal Popolo della famiglia per protestare silenziosamente contro lo spettacolo teatrale 'Delitto e Castigo' nella piece riadattata da Konstantin Bogomolov e organizzato da Emilia Romagna Teatro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Sul palco del teatro Alighieri - spiega Marcello Faustino del Popolo della Famiglia di Ravenna - calerà dall'alto un vigoroso pesante crocifisso mortificato esteticamente fino all'inverosimile e contornato da tutta una serie di situazioni pornografiche, con numerosi riferimenti alla fellatio. E il peggio è che questa è la scelta della nostra classe dirigente regionale per celebrare i 40 anni di Ert, è tra le scelte della nostra classe dirigente ravennate, ancora una volta a svilimento della fede cristiana". Il gruppo di fedeli si è così riunito in preghiera fuori dall'Alighieri per circa un'ora, attirando l'attenzione dei passanti e di chi è poi effettivamente entrato ad assistere allo spettacolo.

Delitto e Castigo 'profano', l'assessore: "Gli spettatori devono avere libertà di scelta"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A pochi giorni di distanza il Coronavirus porta via marito e moglie

  • Un ravennate in Nuova Zelanda: "Guardavano noi italiani con diffidenza, ora il panico è arrivato anche qua"

  • Schianto fatale all'incrocio con un camion: perde la vita un 78enne

  • Schianto all'incrocio con un camion: anziano in ospedale in condizioni gravissime

  • Inquinamento alle stelle, valori record in tutta la Romagna: la spiegazione di Arpae

  • Terrore in strada: spoglia una donna e la palpeggia, minore denunciato per violenza sessuale

Torna su
RavennaToday è in caricamento