Rovina la cena litigando furiosamente e oltraggiando l'Arma: denunciato

L'uomo ha cominciato a litigare animosamente con un vicino di tavolo per uno sguardo di troppo, cominciando ad insultarlo. A quel punto si è reso necessario l'intervento dei Carabinieri

E' finita con una denuncia a piede libero la cena in un ristorante del cervese di un ravennate 63enne, già noto alle forze dell'ordine. L'uomo ha cominciato a litigare animosamente con un vicino di tavolo per uno sguardo di troppo, cominciando ad insultarlo. A quel punto si è reso necessario l'intervento dei Carabinieri. All'arrivo del personale in divisa, il 63enne prima si è rifiutato di fornire le proprie generalit e quindi li ha apostrafati in modo oltraggioso. L’avere rovinato la serata a lui e agli altri clienti del ristorante, gli è costata anche la denuncia per oltraggio a pubblico ufficiale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anziano fermato in un controllo 'anticoronavirus': "Io continuo a fare quello che mi pare"

  • Coronavirus, pesante aumento nel ravennate: 64 nuovi contagiati e un decesso

  • Coronavirus, 38 nuovi casi nel ravennate: gli infetti salgono a 489

  • Coronavirus, ecco il nuovo decreto: tutte le novità su spostamenti, lavoro e multe

  • Inquinamento alle stelle, valori record in tutta la Romagna: la spiegazione di Arpae

  • Terrore in strada: spoglia una donna e la palpeggia, minore denunciato per violenza sessuale

Torna su
RavennaToday è in caricamento