Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Ruba accessori per il cellulare e tenta di uscire senza pagarli: arrestato

L'uomo, dopo aver rotto le confezioni di due accessori per cellulari, se ne era impossessato occultandoli all’interno del proprio marsupio

La Polizia di Stato ha arrestato un 39enne egiziano per il reato di furto aggravato. Nella prima serata di martedì una Volante dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Ravenna è intervenuta presso un negozio del centro commerciale Esp per la segnalazione di un furto. Giunti immediatamente sul posto, i poliziotti hanno trovato ad attenderli uno degli addetti alla sicurezza dell’esercizio commerciale, il quale ha dichiarato loro di aver fermato un uomo che aveva oltrepassato le barriere antitaccheggio dell’uscita dopo essersi impossessato di alcuni accessori per cellulari senza pagarli.

La visione della registrazione del circuito di videosorveglianza del negozio ha permesso di ricostruire la dinamica dei fatti: l’uomo, dopo aver rotto le confezioni di due accessori per cellulari, se ne era impossessato occultandoli all’interno del proprio marsupio. Il responsabile, un cittadino egiziano di 39 anni in regola con le norme sul soggiorno, è stato arrestato per il reato di furto aggravato e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba accessori per il cellulare e tenta di uscire senza pagarli: arrestato

RavennaToday è in caricamento