menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba auricolari e lattine di birra, poi tenta la fuga: caos al supermercato

La guardia giurata ha provveduto quindi a fermare il giovane e lo ha accompagnato negli uffici del supermercato

La Polizia di Stato ha arrestato un 18enne senegalese per il reato di tentato furto aggravato. Lunedì pomeriggio una Volante del Commissariato di Lugo è intervenuta presso il supermercato presente all’interno del centro commerciale 'Globo' di Lugo, dove una addetta alla vigilanza antitaccheggio aveva fermato un ragazzo che si era impossessato di merce esposta sugli scaffali.

In particolare, agli agenti intervenuti, l’addetta alla sicurezza ha riferito di avere osservato il ragazzo che visionava degli auricolari wireless e poi, subito dopo, si spostava nel reparto alimentare guardandosi ripetutamente intorno; dagli scaffali delle bibite prelevava due lattine di birra e poi si allontanava uscendo con disinvoltura dal varco “senza spesa”. La guardia giurata ha provveduto quindi a fermare il giovane e lo ha accompagnato negli uffici del supermercato dove il ragazzo ha consegnato, oltre alle due lattine, due confezioni di auricolari wireless che presentavano le confezioni strappate nella parte ove è apposto il dispositivo antitaccheggio.

Il 18enne è stato preso in consegna dai poliziotti che lo hanno condotto negli uffici del Commissariato di Lugo, dove è stato dichiarato in arresto per il reato di tentato furto aggravato. Il giovane, dopo le formalità del caso, è stato condotto presso la sua abitazione e sottoposto alla misura precautelare degli arresti domiciliari in attesa della celebrazione dell’udienza di convalida. La merce, del valore complessivo di 80 euro, è stata riconsegnata ai responsabili dell’Ipercoop.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Arredare

Una casa di tendenza con i colori pantone del 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento