menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba corrente elettrica: stanato dalla Polizia e arrestato

n 48enne, già noto alle forze dell'ordine per reati contro il patrimonio, in materia di armi e per possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli, è stato arrestato sabato mattina

E' accusato di aver rubato energia elettrica. Un 48enne, già noto alle forze dell'ordine per reati contro il patrimonio, in materia di armi e per possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli, è stato arrestato sabato mattina dagli agenti della Volante dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Polizia di Stato con l'accusa di furto aggravato. L'uomo aveva allucciato abusivamente il suo caravan, parcheggiato all’interno di un terreno privato del litorale ravennate, ad un vicino quadro elettrico, che era stato evidentemente forzato e manomesso per permettere la sottrazione dell’energia.

L’uomo è risultato sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria e alla misura di prevenzione dell’avviso orale, emesse rispettivamente il primo luglio scorso dal Tribunale di Ravenna per il reato di resistenza a pubblico ufficiale, e nel mese di marzo 2011 dal questore di Ravenna Il giudice ha convalidato l'arresto, concedendo i termini a difesa e ripristinato nei confronti dell’imputato la misura cautelare dell’obbligo di firma in attesa del processo.    

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Come dare nuova vita al giardino con il Bonus Verde 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento