rotate-mobile
Cronaca Conselice

Ruba le offerte in chiesa ma non fa i conti con le telecamere messe dal parroco

I Carabinieri della Compagnia di Lugo, in particolare le Stazioni di Lugo, Massa Lombarda, Fusignano e Conselice hanno tratto in arresto complessivamente due persone e denunciate altre due

I Carabinieri della Compagnia di Lugo, in particolare le Stazioni di Lugo, Massa Lombarda, Fusignano e Conselice hanno tratto in arresto complessivamente due  persone, inoltre hanno spiccato due denunce per appropriazione indebita e furto.
In particolare a Lugo e Massa Lombarda, sono stati tratti in arresto, su esecuzione di ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica, un 57enne, residente a  Lugo  e un 62enne, residente a Massa Lombarda  che devono scontare rispettivamente le pene detentive poiché responsabili di reati contro la persona e il patrimonio. I soggetti sono portati in carcere.

Inoltre, a Conselice, al termine di indagini di Polizia Giudiziaria avviate dai  Carabinieri, è stato denunciato un esercente 54enne, del luogo che si sarebbe appropriato indebitamente di importanti corrispettivi di denaro afferenti a rette  scolastiche.  Ed ancora: a Fusignano, I Carabinieri del luogo, hanno denunciato un  42enne del posto responsabile di  aver  derubato le offerte in  Chiesa. Il soggetto non ha tuttavia fatto i conti con il sistema di videosorveglianza installato proprio dal parroco della canonica, grazie al quale è stato possibile risalire all’autore del reato. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba le offerte in chiesa ma non fa i conti con le telecamere messe dal parroco

RavennaToday è in caricamento