Ruba salami in un supermercato: preso e "graziato" dal proprietario

I carabinieri della compagnia di Cervia sono intervenuti nel pomeriggio di venerdì perché all'interno di un supermercato del centro di Cervia la vigilanza aveva fermato un ragazzo

I carabinieri della compagnia di Cervia sono intervenuti nel pomeriggio di venerdì perché all’interno di un supermercato del centro di Cervia la vigilanza aveva fermato un ragazzo sorpreso a taccheggiare tre salami. I militari del Radiomobile giunti sul posto hanno identificato il giovane che si è convinto a pagare quanto asportato. La proprietà, considerato il lieve  danno (nemmeno 10 euro) e il ravvedimento del ragazzo, non ha sporto alcuna denuncia. Fuori dal supermercato i Carabinieri hanno identificato anche altri due ragazzi, rivelatisi gli amici del taccheggiatore, probabilmente gli altri due salami erano per loro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, un altro studente positivo a scuola: classe in quarantena

  • Si parte in anticipo coi vaccini antinfluenzali: gratis sopra i 60 anni

  • Apre un nuovo supermercato: "Risanata un'area dismessa e investiti 5 milioni di euro"

  • Il coronavirus fa un'altra vittima. "Mascherina sulla bocca e testa sulle spalle"

  • Elezioni a Faenza: lo spoglio delle schede e i risultati - LA DIRETTA

  • Coronavirus, due positivi a scuola: quarantena per alunni e docenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento