Ruba una sella, condannato a obbligo di dimora e divieto di uscire la notte

Gli costerà il tentativo di rubare una sella da cavallo. Uno stalliere 60enne è stato condannato all'obbligo di dimora con divieto di uscire la notte dal giudice che lo ha processato dopo l'arresto giovedì pomeriggio a Lido di Savio

Gli costerà il tentativo di rubare una sella da cavallo. Uno stalliere 60enne, infatti, è stato condannato all'obbligo di dimora con divieto di uscire la notte dal giudice che lo ha processato dopo l'arresto giovedì pomeriggio a Lido di Savio.

L'uomo, un 'precario' del settore, pare stesse cercando assieme al genero diciassettenne di forzare il portellone di un autocarro adibito al trasporto cavalli per rubare materiale ippico.

Il 60enne, che 'vanta' diversi precedenti, originario di Castello d'Argile (Bologna) ma residente a Occhiobello (Rovigo) e lavoratore saltuario all'ippodromo di Modena, era in ferie in camper con la famiglia quando ha notato il van e, per sua stessa ammissione, ha pensato assieme al genero di portare via una sella. Processo aggiornato a venerdì. La posizione del minorenne è invece al vaglio del Tribunale competente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tuffa nella piscina dell'hotel, poco dopo lo ritrovano morto in acqua

  • Imbocca la Classicana contromano: schianto tra due auto e un camion

  • Colpita dal muletto in retromarcia: infortunio mortale in azienda

  • Sassi dal cavalcavia, colpita un'auto con una famiglia a bordo: "Un grande spavento per i bimbi"

  • Trovato senza sensi in acqua, morto un anziano turista in spiaggia

  • Ben 11 nuovi casi di Covid nelle ultime 24 ore, la metà collegati ad un gruppo di ragazzi rientrati dalla Grecia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento