rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Cronaca Russi

Russi, chiede di fare la lettura del contatore e truffa un anziano

Un uomo si è presentato alla porta di un anziano chiedendo di vedere il contatore dell'acqua. E' uscito con l'oro di famiglia.

Si è spacciato per un tecnico che doveva effettuare la lettura del contatore dell’acqua per truffare un anziano.
Il fatto, avvenuto a Russi, viene raccontato dalla figlia dell’uomo, che ha sporto denuncia ai carabinieri. “A mezzogiorno di lunedì 26 settembre un uomo sulla quarantina, piuttosto tarchiato, con indosso un giubbotto catarifrangente, si è presentato alla porta della casa di mio padre chiedendo di entrare per effettuare la lettura del contatore dell’acqua. Mio padre gli ha aperto e lo ha accompagnato al contatore. Una volta lì, questa persona ha detto che poteva esserci una fuga di gas. Da quel punto in poi, mio padre ha ricordi confusi, deve essere stato stordito. Ricorda che gli è stato chiesto se c’erano dei soldi in casa, perché dovevano essere messi al sicuro in caso di incendio. Alla fine, ha consegnato a quest’uomo una scatolina con dell’oro per circa 4mila euro. Segnalando questa storia, spero di poter evitare che la stessa cosa accada a qualcun altro”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Russi, chiede di fare la lettura del contatore e truffa un anziano

RavennaToday è in caricamento