menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Russi, il Teatro Comunale festeggia i vent'anni del restauro con una cartolina

La cartolina è stata inviata a tutti gli abbonati della stagione 2001 e a quelli dell'ultima, protagonisti simbolici dei vent'anni di spettacoli

Il Teatro Comunale di Russi quest'anno festeggia i 20 anni dalla riapertura dopo i lavori di restauro e il sindaco Valentina Palli dedica la cartolina con l'immagine rivisitata della facciata, appositamente creata, per ricordare questo importante anniversario. 

A causa delle restrizioni imposte dal Covid i festeggiamenti sono rimandati all'autunno, però, considerata l'importanza dell'avvenimento, in questo mese dell'inaugurazione il Comune di Russi ha inviato a tutti gli abbonati della prima stagione (2001) e a quelli dell'ultima, protagonisti simbolici dei vent'anni di spettacoli, una cartolina autografata dal Sindaco e con il messaggio d'augurio "...vent'anni di emozioni a presto!", per la prossima riapertura. 

La cartolina fa parte del progetto "da Russi con amore" iniziato con quella edita per gli auguri di buone feste nel periodo natalizio e con l'immagine della Torre dell'orologio e a questa ne seguiranno altre con destinatari diversi e con l'intento di trasmettere un lungo abbraccio.

Il Teatro di Russi ha una storia che risale al 1813, anno i cui si suppone sia avvenuta la prima inaugurazione, documentata presso l'Archivio Comunale. Nel 1995 sono iniziati i primi rilievi dell'edificio al fine di redigere il progetto di massima di recupero. Il progetto è stato elaborato con l'intento di conservare inalterata, per quanto possibile, la tipologia e la dislocazione degli spazi, riportando la struttura alla conformazione originaria, storicamente documentata. Il completamento delle finiture e degli arredi eseguito dopo un'approfondita indagine sulla documentazione conservata in Comune, ha consentito la riapertura del teatro il 7 aprile 2001 con un concerto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento