Cronaca Russi

Russi, pronta una campagna sperimentale per la lotta alle zanzare

L'iniziativa, che prevede attività innovative di lotta integrata e biologica alle zanzare, vuole contrastare la diffusione di infezioni e malattie trasmesse dalle zanzare

Parte a Russi un progetto pilota per una lotta mirata alla zanzara tigre. L'Amministrazione Comunale di Russi, in collaborazione con la Regione Emilia-Romagna, l’Istituto Zooprofilattico sperimentale e la Rete Italiana Città Sane OMS, nell’ambito di un progetto finanziato dal Ministero della Salute, ha deciso di avviare azioni mirate per combattere la zanzara tigre, oltre al consueto trattamento di tombini e caditoie su area pubblica.

Negli ultimi anni si è verificato un generale incremento della diffusione delle infezioni/malattie trasmesse da vettori (arbovirosi), principalmente zanzare, e del loro impatto sulla salute di uomini e animali e relative attività economiche. Russi ha deciso quindi di intraprendere una campagna sperimentale con diverse azioni progettuali, che prevedono l’applicazione di un protocollo di attività innovative di lotta integrata e/o biologica alle zanzare. 

Il Comune attiverà una serie di azioni integrate, mirate ad implementare una lotta ai vettori di malattie, in particolare zanzara tigre, con modalità prive di rischi sanitari e di ricadute ambientali negative. In sintonia con gli indirizzi gestionali della Rete Italiana Città Sane-OMS, infatti, nei prossimi mesi si effettueranno misure di lotta biologica, monitoraggio quantitativo ed iniziative educative volte ad incrementare il ruolo di collaborazione attiva dei cittadini. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Russi, pronta una campagna sperimentale per la lotta alle zanzare

RavennaToday è in caricamento