Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Sanremo, il Mei di Faenza premia la "musica indipendente" di Lo Stato Sociale

La band ha partecipato al festival con la canzone "Una vita in vacanza", che ha da subito iniziato a spopolare sui social anche per via della ormai celebre "vecchia che balla"

Foto Ansa

Oltre al secondo posto sul podio, dietro alla coppia Fabrizio Moro-Ermal Meta che si sono aggiudicati la 68esima edizione del Festival di Sanremo con il brano "Non mi avete fatto niente", Lo Stato Sociale si è aggiudicato la Targa del Mei (Meeting delle Etichette Indipendenti di Faenza coordinato da Giordano Sangiorgi) per la "musica indipendente", targa consegnata in collaborazione con Riserva Sonora e Marco Mori. La band ha partecipato al festival con la canzone "Una vita in vacanza", che ha da subito iniziato a spopolare sui social anche per via della ormai celebre "vecchia che balla".

Sono circa la metà quest'anno gli artisti indipendenti presenti a Sanremo, fa sapere il Mei. Negli anni scorsi la targa è stata assegnata anche a Zibba, Gianni Maroccolo, Braschi, Marianne Mirage, Miele e Erica Mou, "in rappresentanza di tutti quegli artisti e tutte quelle piccole e piccolissime etichette discografiche indipendenti che ogni giorno, al di fuori dei grandi circuiti mediatici del mainstream, investono nella produzione culturale musicale originale, inedita e innovativa".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanremo, il Mei di Faenza premia la "musica indipendente" di Lo Stato Sociale

RavennaToday è in caricamento