menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sant’Agata sul Santerno celebra i caduti di Nassiriya

La cerimonia quest'anno si svolgerà in forma ridotta, in quanto non potrà essere aperta al pubblico

Quest'anno il Comune di Sant'Agata sul Santerno commemorerà i caduti di Nassiriya in forma ridotta, non aperta al pubblico, nella Giornata del ricordo dei caduti militari e civili nelle missioni internazionali per la pace.

La cerimonia si terrà giovedì 12 novembre alle 10: nella stessa giornata si celebrerà anche il Giorno dell'unità nazionale e delle forze armate, la cui ricorrenza è il 4 novembre.

Il sindaco di Sant'Agata sul Santerno Enea Emiliani deporrà una corona sotto la Torre dell'orologio, presso la lapide dei Caduti della Grande guerra; successivamente verrà deposta una corona in largo Caduti di Nassiriya, presso il monumento a loro dedicato. L'evento, a causa delle vigenti restrizioni, non è aperto alla partecipazione della cittadinanza.

"Ancora di più in questo difficile momento di emergenza sanitaria mondiale il nostro pensiero è vicino ai 7mila militari impegnati all'estero, ai quasi 8mila impegnati in missioni nazionali e a tutte le Forze dell'ordine che presidiano quotidianamente il nostro territorio per garantire la pace e la nostra sicurezza - ha dichiarato il sindaco Enea Emiliani -. A tutte le donne e gli uomini dei nostri corpi militari e di polizia, perché continuino sempre a essere il punto di riferimento per i più deboli, per chi chiede legalità e per chi necessita di protezione, nel pieno rispetto delle regole del nostro prezioso stato di diritto".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Occhi al cielo per ammirare la Superluna "rosa" di aprile

Cronaca

A Lido di Dante spuntano i nuovi "murales" dedicati al Sommo Poeta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento