Sant'Agata sul Santerno, consegnati i nuovi defibrillatori

Sabato mattina, presso la Sala del Consiglio del Municipio di Sant'Agata sul Santerno, sono stati consegnati alla comunità cinque defibrillatori, che saranno collocati in altrettanti punti strategici per l'intero paese.

Sabato mattina, presso la Sala del Consiglio del Municipio di Sant'Agata sul Santerno, sono stati consegnati alla comunità cinque defibrillatori, che saranno collocati in altrettanti punti strategici per l'intero paese.

A promuovere l'acquisto dei cinque macchinari, sono state le associazioni santagatesi, prendendo spunto dal Decreto Balduzzi (D.L. 158/2012), grazie al quale, a partire dal 1 gennaio 2016 (prorogato a luglio), tutti gli impianti sportivi dove si pratichi attività fisica, sia a livello agonistico, sia a livello dilettantistico, dovranno dotarsi di defibrillatore semiautomatico.

I cinque gruppi che si sono fatti promotori dell'acquisto, ognuno, di un macchinario salvavita, sono: il Centro Sociale “Ca' di cuntadèn”, la Pro Loco, l'Associazione “Kultura”, l'Associazione “I compagni della scuola di Sant'Agata”, il locale Circolo Auser Volontariato.
Hanno ricevuto i defibrillatori: Raffaella Valgimigli, dirigente scolastico dell'istituto, per il complesso scolastico “Giovanni Pascoli”; Gian Claudio Venturini, Presidente ASD Sant'Agata Sport, per il Campo Sportivo “Luigi Dalle Vacche”; Gian Franco Brunori, Presidente Ginnastica Artistica Lugo ASD, per il Palazzetto dello Sporto “Giorgio Gadoni”. I restanti due macchinari saranno posizionati alla Ca' di cuntadèn, e gestiti direttamente dal Centro Sociale e nel Municipio; quest'ultimo sarà a disposizione anche della Pro Loco, che lo utilizzerà per le iniziative in piazza e le manifestazioni estemporanee con grande afflusso di pubblico.

Madrina speciale dell'evento Federica Lisi Bovolenta, che ha fortemente contribuito a far si che il progetto si concretizzasse.
Il Sindaco di Sant'Agata sul Santerno, Enea Emiliani, che ha collaborato attivamente all'iniziativa, si è congratulato con tutte le associazioni, ringraziandole personalmente e a nome di tutta la cittadinanza, ribadendo ulteriormente il valore che la rete del volontariato rappresenta per tutta la comunità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Disperato dopo la separazione, costretto a svendere su internet anche l'aspirapolvere

  • Coronavirus, un altro studente positivo a scuola: classe in quarantena

  • Si parte in anticipo coi vaccini antinfluenzali: gratis sopra i 60 anni

  • Apre un nuovo supermercato: "Risanata un'area dismessa e investiti 5 milioni di euro"

  • Elezioni a Faenza: lo spoglio delle schede e i risultati - LA DIRETTA

  • Coronavirus, due positivi a scuola: quarantena per alunni e docenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento