Cronaca

Sant’Agata sul Santerno, un aiuto ai più bisognosi con la donazione di cibo di Coldiretti

Il sindaco Enea Emiliani e la vicesindaca Lilia Borghi: "Gesti come questo sono la prova che nella nostra comunità esiste una forte volontà di farsi carico delle persone più in difficoltà"

Giovedì, nel municipio di Sant'Agata sul Santerno, Coldiretti ha consegnato i pacchi alimentari alla cittadinanza, nell’ambito del progetto nazionale “A sostegno di chi ha più bisogno”. Coldiretti era rappresentata da Marco Bellosi, presidente Coldiretti Bassa Romagna, e da Giulio Zama, vicepresidente Coldiretti Bassa Romagna e referente Coldiretti Massa Lombarda-Sant'Agata sul Santerno; erano inoltre presenti il sindaco Enea Emiliani, la vicesindaca Lilia Borghi e il parroco di Sant'Agata sul Santerno don Claudiu Gherghel, referente della locale Caritas, che si farà carico della distribuzione dei pacchi alle famiglie.

"Ringrazio i rappresentanti locali di Coldiretti e la Caritas per questa apprezzabile iniziativa di solidarietà - hanno dichiarato il sindaco Enea Emiliani e la vicesindaca Lilia Borghi -. Gesti come questo sono la prova che nella nostra comunità esiste una forte volontà di farsi carico delle persone più in difficoltà. L'augurio è che questi doni possano alleviare le difficoltà per le famiglie che li riceveranno”.

L’iniziativa di solidarietà “A sostegno di chi ha più bisogno” è promossa da Coldiretti, Filiera Italia e Campagna Amica, con la partecipazione delle più rilevanti realtà economiche e sociali del Paese. Un’operazione che, come afferma Coldiretti, vuole essere "un segnale di speranza per il Paese e per tutti coloro che in questi mesi hanno pagato più di altri le conseguenze economiche e sociali dell’epidemia; ma anche evidenziare le eccellenze che hanno contribuito a fare grande il Made in Italy e rappresentano un risorsa determinante da cui ripartire".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sant’Agata sul Santerno, un aiuto ai più bisognosi con la donazione di cibo di Coldiretti

RavennaToday è in caricamento