menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sapir dona un laboratorio di informatica alla scuola media di Lido Adriano

La fornitura comprende un monitor interattivo multitouch 75 pollici, 8 pc notebook e 28 pc desktop con relativi monitor

Sapir ha fornito all’Istituto Comprensivo del Mare le strumentazioni informatiche necessarie alla scuola secondaria di primo grado Dante Alighieri per allestire il laboratorio di informatica e dotare di pc le aule didattiche. La nuova scuola, aperta un anno fa, accoglie due cicli completi di studio per complessivi 150 studenti e, dopo avere rappresentato per Lido Adriano un’infrastruttura attesa per il benessere della comunità, ne costituisce un’eccellenza, anche grazie a dotazioni di livello assoluto come la palestra. Ora l’offerta scolastica si completa con un tassello essenziale, poiché l’informatica è ormai un supporto imprescindibile per il pieno svolgimento dell’attività didattica. La fornitura comprende un monitor interattivo multitouch 75 pollici, 8 pc notebook e 28 pc desktop con relativi monitor.

La professoressa Stefania Beccari, una delle coordinatrici di Plesso, spiega come, tanto più nell’attuale emergenza, la dotazione sia di grande sollievo: “Il protocollo anti Covid ci ha costretti ad alleggerire il numero di studenti presenti nelle varie classi, per garantire il necessario distanziamento. Alcuni di loro si spostano, a rotazione, nell’aula di informatica, ed assistono alle lezioni in modalità digitale, che ora potremo attuare con la massima funzionalità. Sarà poi un’opportunità per i ragazzi per acquisire dimestichezza con la strumentazione informatica, che si sta rivelando sempre più indispensabile anche in ambito scolastico".

“Abbiamo accolto volentieri la richiesta della dirigente dell’Istituto del Mare, professoressa Giovanna Providenti- spiega il presidente di Sapir, Riccardo Sabadini. Il nostro Gruppo affianca in varie modalità il mondo dell’istruzione, con visite guidate al porto, attività di alternanza scuola-lavoro, interventi in aula. Questa volta ci è stato richiesto un supporto materiale e non ci siamo tirati indietro, tanto più che l’Istituto del Mare è sempre stato tra i più partecipi a iniziative come “Porto Lab” e “Portolascuola”, organizzate, anche col supporto del nostro Gruppo, per diffondere tra gli studenti la conoscenza del porto. Ci piacerebbe che questo intervento fornisse stimolo ai ragazzi di Lido Adriano per prendere consapevolezza dell’importanza del porto che, nelle svariate professioni che vi trovano spazio, potrebbe anche costituire fra qualche anno, per alcuni di loro, uno sbocco occupazionale”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento