rotate-mobile
Cronaca Lugo

Scatta il Giro della Romagna: modifiche a viabilità e sosta in Bassa Romagna

La gara partirà da Lugo e attraverserà Sant’Agata sul Santerno, Conselice, Bagnacavallo, Fusignano e Bagnara di Romagna

Nella mattinata di domenica 21 aprile, il territorio della Bassa Romagna sarà interessato dal passaggio dell'87esimo Giro di Romagna, che partirà da Lugo e attraverserà Sant’Agata sul Santerno, Conselice, Bagnacavallo, Fusignano e Bagnara di Romagna. Il Giro della Romagna Pro è ai nastri di partenza e aumenta l'attesa in un territorio che da tredici anni aspetta il ritorno di una delle più antiche e prestigiose classiche del ciclismo italiano e internazionale.

Al via quindi domenica 21 aprile verso le 10.50 da piazza Baracca a Lugo per dirigersi lungo un percorso di 196 km, in larga parte pianeggiante e che cambia profilo altimetrico negli ultimi 67 km di corsa. La startlist definitiva verrà annunciata sabato 20 aprile al termine delle operazioni preliminari, in un pomeriggio che prevede al Palalumagni di Lugo la team presentation alle ore 17 nell'ambito della Giornata dello Sport.

A oggi, tra gli atleti iscritti, le Nazioni rappresentate sono ben 23, con la partecipazione attesa di 140 atleti e 20 team. Una delle principali notizie è il rientro alle corse di Filippo Baroncini, il giovane ciclista di Massa Lombarda, in maglia UAE Team Emirates. Molto amato dai conterranei, Baroncini era stato costretto allo stop per infortunio poco più di un mese fa al Gp Denain ma ora torna e lo fa sulle strade di casa.

La formazione emiratina vede tra i possibili partenti anche i talenti Antonio Morgado e Isaac Del Toro Romero. In lista anche Kristian Sbaragli (Corratec Vini Fantini), Filippo Fiorelli e Giulio Pellizzari (VF Group-Bardiani CSF-Faizané), Davide De Cassan, Mattia Bais (Team Polti Kometa), Iván Cobo (Equipo Kern Pharma), Mikel Bizkarra (Euskaltel-Euskadi), Walter Calzoni (Q36.5 Cycling Team), Thomas Pesenti e Matteo Malucelli (JCL Team Ukyo), oltre a una combattiva rappresentanza degli altri team Continental.

L’87esimo Giro della Romagna è anche una luce che resta accesa su territori colpiti dall’alluvione del 2023, oltre che una tappa di avvicinamento al Grand Départ del Tour de France dall’Italia, nello stesso mese in cui è prevista anche L'Etape Parma by Tour de France, in programma sabato 27 e domenica 28 aprile.

Il percorso

Le modifiche alla viabilità

Per garantire lo svolgimento della competizione, saranno predisposte chiusure lungo le strade interessate dal passaggio dei ciclisti 15 minuti prima del loro transito.

Nello specifico le strade coinvolte saranno le seguenti: a Lugo via della Libertà, via Acquacalda, via Foro Boario, viale de’ Brozzi e la strada provinciale 253 San Vitale; a Sant’Agata sul Santerno la Sp 13 via Bastia, la Sp 253 San Vitale; a Ca’ di Lugo e San Lorenzo la Sp 26 via Fiumazzo e l’incrocio in direzione Belricetto con la Sp 17; a San Bernardino l’incrocio con la via Bastia; a Giovecca via Gradizza; a Conselice via Selice; a San Patrizio via Canalazzo; a Massa Lombarda le strade provinciali 253 San Vitale e 12 via Santa Lucia; a Bagnacavallo la Sp 119; a San Potito la Sp 41; a Fusignano la Sp 17; a Bagnara di Romagna la Sp 21. Le strade verranno chiuse a partire da 15 minuti prima del passaggio della gara.

A Lugo saranno inoltre istituiti alcuni divieti di sosta: dalle 14.30 alle 18.30 di sabato 20 aprile divieto di sosta con rimozione in viale Orsini sul lato destro della strada in direzione stazione - via Baracca, nel tratto compreso tra la rotatoria della stazione e via Ariosto.
Dalle 7 alle 12 di domenica 21 aprile divieto di sosta con rimozione su entrambi i lati in viale Orsini, via Baracca (tratto compreso tra via Codazzi e via Sassoli), via Codazzi, via della Libertà (tratto tra piazza Baracca e via Acquacalda), largo Relencini.

Il personale della Polizia locale, quello delle altre forze dell'ordine e i volontari saranno presenti lungo tutto il percorso per garantire il corretto svolgimento dell'evento a partire dalle 10.30 circa. Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito del Giro della Romagna www.extragiro.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scatta il Giro della Romagna: modifiche a viabilità e sosta in Bassa Romagna

RavennaToday è in caricamento