rotate-mobile
Cronaca

Troppi schiamazzi, 54enne affronta tre stranieri in strada con un coltello

Gli agenti della Volante, arrivati subito sul posto, si sono trovati davanti ad un uomo che impugnando un coltello da cucina stava parlando animatamente con tre uomini di colore seduti sul marciapiede

Un 54enne italiano, già noto alle forze dell'ordine, è stato denunciato per porto di armi od oggetti atti ad offendere. Qualche notte fa, una telefonata ha segnalato alla Centrale Operativa della Polizia di Stato la presenza in via Fiume a Ravenna di una persona che girava armata di un grosso coltello. Gli agenti della Volante, arrivati subito sul posto, si sono trovati davanti ad un uomo che impugnando un coltello da cucina stava parlando animatamente con tre uomini di colore seduti sul marciapiede.

I poliziotti hanno intimato all’uomo di consegnare immediatamente il coltello. Quest’ultimo ha raccontato agli uomini in divisa che poco prima, non riusciva ad addormentarsi per il continuo parlare ad alta voce proveniente dalla strada. Affacciatosi alla finestra avrebbe chiesto ai tre uomini di abbassare il tono, ma loro in tutta risposta lo avrebbero invitato a scendere che poi qualcosa sarebbe successo.  Le dichiarazioni dei tre africani, identificati e tutti in regola con le norme sul soggiorno, affermano invece che l’uomo era sceso in strada con il chiaro intento di scacciarli. Al termine degli accertamenti, l’uomo è stato denunciato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Troppi schiamazzi, 54enne affronta tre stranieri in strada con un coltello

RavennaToday è in caricamento