rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca

Sciopero nazionale di 24 ore: scuola e trasporti pubblici a rischio

Le 24 ore di sciopero nazionale indetto per venerdì 22 aprile coinvolge diversi settori, dal trasporto ferroviario alla scuola

Le 24 ore di sciopero nazionale indetto per venerdì 22 aprile coinvolge diversi settori, dal trasporto ferroviario alla scuola. Dalle ore 0:01 alle ore 21:00 di venerdì 22 aprile è indetto uno sciopero del personale del Gruppo FS Italiane. Non sono previste modifiche alla circolazione dei treni a lunga percorrenza. Per il comparto aereo, potranno verificarsi cancellazioni e disagi nell’erogazione dei servizi aeroportuali. Per informazioni sui voli, si consiglia di contattare la propria compagnia aerea.

Sciopero di tutto il personale docente ed Ata, a tempo determinato e indeterminato, delle scuole pubbliche per le intere giornate di venerdì 22 aprile 2022 e sabato 23 aprile 2022 proclamato dalla Confederazione CSLE (Confederazione Sindacati Lavoratori Europei) – Comparto scuola. Nella giornata del 22 aprile, in seguito a uno sciopero nazionale, potrebbero verificarsi disagi nello svolgimento di alcuni servizi di Hera, anche presso il call center. Saranno garantite le prestazioni minime, assicurate per legge, e che al termine dello sciopero i servizi torneranno alla normale operatività.

Sciopero anche del personale Ausl della Romagna di tutti i settori pubblici e privati. Nelle giornate dello sciopero saranno assicurati i servizi pubblici essenziali attraverso l’erogazione delle prestazioni indispensabili non dilazionabili nel rispetto della vigente normativa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero nazionale di 24 ore: scuola e trasporti pubblici a rischio

RavennaToday è in caricamento