menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scoppia un focolaio di Covid in casa di riposo: 72 contagiati e due morti

È un vero e proprio maxi focolaio di Coronavirus quello che si è sviluppato nei giorni scorsi in una residenza per anziani di Faenza

È un vero e proprio maxi focolaio di Coronavirus quello che si è svillupato nei giorni scorsi all'interno della residenza per anziani Santa Teresa del Bambin Gesù di Faenza. Al momento, infatti, all'interno della struttura di via Bondiolo risultano positivi ben 42 ospiti e una trentina di operatori, questi ultimi tutti asintomatici. Tra i degenti contagiati, inoltre, due sono deceduti.

"Non c’è bisogno che vi dica la profonda tristezza con cui ho ricevuto la notizia e l’apprensione di queste ore in continuo contatto con l’Ausl per seguire l’evolversi della situazione - commenta il sindaco Massimo Isola - Sento un grande peso sul cuore, sicuramente la giornata più difficile da quando sono sindaco. Mercoledì mattina si è svolto un incontro urgente fra le autorità sanitarie e la cooperativa che gestisce la struttura per compartimentalizzare gli ambienti, verificare la disponibilità di personale e l’eventuale necessità di supporti esterni. L’ausl, inoltre, ha immediatamente disposto il potenziamento delle unità speciali di continuità assistenziale (Usca) per prestare le cure del caso ai pazienti, monitorare le loro condizioni di salute e il decorso dell'infezione. ???Mi sembra evidente che l’applicazione dei protocolli di sicurezza sanitaria, per quanto rigidi, non mettono al riparo del tutto dalla possibilità che si verifichino situazioni del genere. La prudenza non è mai troppa ed essere scrupolosi nell’osservanza delle norme anti-covid fa la differenza, una grossa differenza. Vale per tutti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento