rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

Scopre i ladri in giardino e li affronta: nella rissa rubato anche un orologio d'oro

Dopo aver richiesto soccorso, l’uomo è sceso in giardino dove ha notato che mancavano tre biciclette e si è accorto che, all’interno del capanno per attrezzi dell’abitazione confinante, c'erano tre persone

Dal furto alla rissa fino alla rapina. La Polizia di Stato ha denunciato un 19enne residente a Ravenna e un 18enne residente a Russi per il reato di rapina in concorso. Qualche notte fa, intorno alle 4.30, il personale della sezione Volanti della Questura è intervenuto a Marina di Ravenna dove un turista era stato svegliato da alcuni rumori provenienti dal giardino dell’abitazione. Dopo aver richiesto soccorso, l’uomo è sceso in giardino dove ha notato che mancavano tre biciclette e si è accorto che, all’interno del capanno per attrezzi dell’abitazione confinante, c'erano tre persone.

Il turista ha deciso di affrontare i tre, attirando così l’attenzione di un altro residente accorso in aiuto; è nata così una colluttazione con i giovani nel corso della quale, all'uomo intervenuto in soccorso, è stato asportato un orologio d’oro che portava al polso. In seguito alla rissa i ladri si sono allontanati precipitosamente, abbandonando due delle tre biciclette sottratte. Il personale delle volanti, velocemente intervenuto e raccolta la descrizione dei ladri, è riuscito a individuarne due nell’abitato di Marina di Ravenna; uno di questi sarebbe risultato in possesso dell’orologio d’oro. Gli agenti hanno così denunciato i due a piede libero per il reato di rapina in concorso. Gli stessi, inoltre, sono stati sanzionati amministrativamente perché risultati ubriachi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scopre i ladri in giardino e li affronta: nella rissa rubato anche un orologio d'oro

RavennaToday è in caricamento