Scossa di terremoto al confine col faentino: magnitudo 3.3 Richter

La scossa, che si è generata a cinque chilometri di profondità, è stata avvertita dalla popolazione. Non si segnalano danni a cose o persone

Magnitudo 3.3 Richter. Questa l'intensità di una scossa di terremoto che si è sviluppata nell'entroterra forlivese, al confine col faentino. La terra, come misurato dagli strumenti dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia di Roma, ha tremato giovedì pomeriggio intorno alle 16.19. L'epicentro è stato localizzato a quattro chilometri da Tredozio, sette da Portico e San Benedetto ed undici da Premilcuore e Rocca San Casciano. La scossa, che si è generata a cinque chilometri di profondità, è stata avvertita dalla popolazione. Non si segnalano danni a cose o persone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, Bassa Romagna ancora martoriata dalla grandine: chicchi grandi come noci

  • Fatale incidente nella notte: muore in bici investito da un'auto

  • Dalle parole si passa velocemente ai fatti: nel caos spunta una lama, accoltellato un ragazzo a Marina di Ravenna

  • Sassi dal cavalcavia, colpita un'auto con una famiglia a bordo: "Un grande spavento per i bimbi"

  • Si schianta contro il guard rail in autostrada: automobilista in gravi condizioni

  • Vacanze per le famiglie, due hotel nel ravennate tra i migliori in Italia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento