Sculture di sabbia e accattonaggio con un minorenne: due denunce

Gli immediati accertamenti hanno consentito, poco dopo, di rintracciare e sottoporre a perquisizione due parenti del minore

Gli agenti della Polizia Locale di Ravenna hanno denunciato due persone, entrambe incensurate e residenti a Casteggio, per "impiego di minori nell’accattonaggio". Il controllo è stato effettuato venerdì pomeriggio in via Corrado Ricci. Durante il pattugliamento il personale in divisa ha rintracciato un minore tredicenne di nazionalità romena lasciato a presidio di due sculture di sabbia e ad una piccola valigetta per la raccolta delle offerte dei passanti. I soldi, circa 100 euro, sono stati sottoposti a sequestro. Gli immediati accertamenti hanno consentito, poco dopo, di rintracciare e sottoporre a perquisizione due parenti del minore, che al momento del rintraccio stavano riposando in auto. I due adulti sono stati denunciati a piede libero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trema la terra poco dopo le 18, scossa di terremoto nel ravennate

  • Allarga la tua casa costruendo una veranda

  • Terremoto nella notte, una nuova scossa fa tremare la terra

  • Macabro ritrovamento in spiaggia: una donna scopre un cadavere in decomposizione

  • Travolto da un'auto mentre va a scuola in bici: 13enne in ospedale

  • Torna il corso per diventare balia di gattini

Torna su
RavennaToday è in caricamento