rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Cronaca Centro / Viale Farini, 14

La scuola nell'era del digitale: un incontro formativo per i docenti

Quest’anno il Pof pone una attenzione particolare a bambini, bambine, e adolescenti, oggi immersi in un mondo digitale che connota e cambia sia le relazioni che gli apprendimenti

"Scuola e Territorio, il dialogo dei saperi nell’era digitale" è il tema al centro dell' incontro, in apertura dell'anno scolastico, che si svolgerà giovedì alle 15 nella Sala Cavalcoli (Viale Farini), rivolto alle insegnanti delle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado. Si tratta della presentazione del  Piano dell’Offerta Formativa  territoriale  al quale il Comune concorre per condividere la progettazione e la realizzazione di  azioni formative rivolte alla popolazione scolastica a partire dalla scuola dell’infanzia fino alle scuole primarie e secondarie di primo grado. Quest’anno il Pof pone una attenzione particolare a bambini, bambine, e adolescenti, oggi  immersi in un mondo  digitale che connota e cambia sia le relazioni che gli apprendimenti.

Questo intreccio fra  esperienza diretta ed immersione nel digitale verrà approfondito da  esperti nel pomeriggio di giovedì secondo un programma che prevede, dopo i saluti dell'assessora alla pubblica istruzione Ouidad Bakkali e di Agostina Melucci, dirigente ufficio 10 Ambito Territoriale di Ravenna - Miur, gli interventi di presentazione del Pof  a cura di  Mirella Borghi, dirigente Progetti e Qualificazione Pedagogica e Nicoletta Bacco, responsabile Pubblica Lettura – Biblioteca Classense; seguiranno le relazioni di Luigi Guerra, direttore del Dipartimento di Scienze dell'Educazione "Giovanni Maria Bertin" dell'Università degli Studi di Bologna e professore ordinario di Didattica e Pedagogia Speciale, e Giovanni Boccia Artieri, professore ordinario in Sociologia dei New Media e Internet Studies Università “Carlo Bo” di Urbino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La scuola nell'era del digitale: un incontro formativo per i docenti

RavennaToday è in caricamento