menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Scuole sicure", i Labrador 'finanzieri' fiutano la droga tra gli studenti

Proseguono i controlli relativi a “Scuole Sicure”, il progetto per il contrasto al consumo e allo spaccio delle sostanze stupefacenti in ambito scolastico

Proseguono i controlli relativi a “Scuole Sicure”, il progetto predisposto dal Ministero dell’Interno e coordinato dalla Direzione Centrale della Polizia Criminale per il contrasto al consumo e allo spaccio delle sostanze stupefacenti in ambito scolastico. Su disposizione del Questore di Ravenna, Rosario Eugenio Russo, nella mattinata di giovedì i poliziotti della Sezione Antidroga della Squadra Mobile della Questura di Ravenna e due unità cinofile antidroga della Guardia di Finanza di Ravenna hanno effettuato una serie di controlli che hanno interessato l’Istituto Arte e Mestieri “Pescarini” di via Manlio Monti. 

Bac e Bacol, i cani antidroga delle Fiamme Gialle, hanno individuato uno studente, risultato in possesso a una modica quantità di marijuana. La droga è stata sequestrata e il giovane sarà segnalato, quale assuntore di sostanze stupefacenti, alla competente Autorità Amministrativa. Nel corso dello stesso servizio sono stati rinvenuti, sul pavimento di un autobus che effettua il trasporto degli studenti, ulteriori 1,65 grammi circa di marijuana, suddivisi in due dosi, che sono stati sottoposti a sequestro penale nei confronti di ignoti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Occhi al cielo per ammirare la Superluna "rosa" di aprile

Cronaca

A Lido di Dante spuntano i nuovi "murales" dedicati al Sommo Poeta

Sicurezza

Una casa pulita in maniera green con il vapore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento