rotate-mobile
Cronaca Faenza

"Il più grande pasticcere", Faenza attende la dolce finale e tifa Sebastiano Caridi

Dal 2013 è il direttore della produzione dei dolci della Pasticceria Fiorentini di Faenza, nella quale ha potuto sperimentare le più alte e innovative tecniche dolciarie, largamente apprezzate dai consumatori faentini e non solo

Faenza attende con trepidazione la finalissima del programma televisvo "Il Più Grande Pasticcere", che vede in finale Sebastiano Caridi, chef della storica Pasticceria Fiorentini. L'appuntamento andrà in onda mercoledì alle 21.15 sui Rai2.  Dopo una dura battaglia fatta di dolci e pasticceria ad altissimo livello, Cridi è riuscito nell' impresa di conquistarsi la finale che assegnerà il titolo di Più grande Pasticcere d'Italia. Calabrese i origine e faentino d'adozione, il 27enne ha dedicato la sua vita all'arte pasticcera, formandosi e lavorando sodo nei più prestigiosi laboratori italiani.

Dal 2013 è il direttore della produzione dei dolci della Pasticceria Fiorentini di Faenza, nella quale ha potuto sperimentare  le più alte e innovative tecniche dolciarie, largamente apprezzate dai consumatori faentini e non solo. "E' una finale dal dolce sapore per tutti noi - dichiara Giovanni Malpezzi, commentando l'ingresso in finale di Caridi - vedere un giovane cresciuto professionalmente nella nostra città cimentarsi nell'eleborazione di prodotti di alta pasticceria giudicati dai massimi esperti del settore, non può che essere motivo di orgoglio e soddisfazione per la nostra comunità e per tutte le persone che hanno scommesso sulla sua crescita professionale. Comunque vada, è già un successo".

La città di Faenza, su iniziativa di Confcommercio-Ascom e della Pasticceria Fiorentini, vuole celebrare l'ingresso in finale di Sebastiano insieme a tutta la cittadinanza, sabato alle 17 nei pressi della Torre dell'Orologio, qualunque sia l'esito della competizione di martedì sera. Sarà un'occasione per brindare insieme a Sebastiano con un bicchiere di spumante nostrano, Carta Bianca, vinificato a Tebano e offerto da All Vineyard, e per assaggiare panettone e delizie direttamente dal laboratorio Fiorentini, in piena produzione per regalare ai faentini un dolce Natale .

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Il più grande pasticcere", Faenza attende la dolce finale e tifa Sebastiano Caridi

RavennaToday è in caricamento