Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca

"Sei di Ravenna se...", raduno e raccolta fondi per la piccola Andela

Un evento all’insegna della socializzazione, ma anche una importante iniziativa di solidarietà. Si è svolto ieri sera il primo raduno non virtuale organizzato dallo staff del gruppo Facebook “Sei di Ravenna se…”

Un evento all’insegna della socializzazione, ma anche una importante iniziativa di solidarietà. Si è svolto ieri sera il primo raduno non virtuale organizzato dallo staff del gruppo Facebook “Sei di Ravenna se…”, che ad oggi conta più di 9000 iscritti ed è in continua crescita. Un aperitivo con buffet organizzato presso il ristorante Rossocorsa di Via Trieste che ha avuto un enorme successo, con la partecipazione di circa un centinaio di persone, all’insegna dello stare insieme: i membri del gruppo hanno così avuto la possibilità di incontrarsi e conoscersi al di là dello schermo di un pc connesso a Facebook.

Ma anche una importante occasione di solidarietà. Durante la serata infatti lo Staff ha organizzato una raccolta fondi “pro Andela”. Andela è una bimba di 8 anni investita insieme al padre nel luglio 2013 mentre attraversava la strada sulle strisce pedonali. Il calvario di Andela da allora non ha ancora avuto fine. La bimba ha passato diversi ospedali ed è stata sottoposta a numerosi interventi chirurgici, di cui ben 4 al cervello. Ad oggi la bimba si trova in stato di semi-incoscienza ricoverata al S. Giorgio di Ferrara, respira autonomamente ma viene alimentata attraverso un sondino. Andela non riesce a comunicare con il mondo esterno, se non attraverso le proprie emozioni. La mamma di Andela si è dovuta trasferire a Ferrara per poter assistere adeguatamente la bimba e lavora solo il padre. Nessun rimborso è ancora giunto dall’assicurazione e la famiglia sta attraversando un periodo di grosse difficoltà economiche.

“La storia di Andela è apparsa i giorni scorsi sulla stampa e l’abbiamo subito presa a cuore – commenta Valentina Pezzi, fondatrice del gruppo “Sei di Ravenna se…” – ci siamo immediatamente attivati contattando la famiglia di Andela e abbiamo pensato di organizzare durante il nostro raduno una raccolta fondi per aiutare i genitori di Andela che si trovano in difficoltà. Un modo semplice, per essere vicini alla famiglia. La dimostrazione che un gruppo di persone seppur nato nel mondo virtuale, riesce ad essere unito in modo concreto per il sostegno di una causa nobile”.

Il padre di Andela, in direzione di Ferrara per andare a trovare la piccola, in una telefonata commossa ha ringraziato di cuore quanto fatto per la sua famiglia. Madrina della serata l’Assessore alla sanità e servizi sociali del Comune di Ravenna Giovanna Piaia.

“Il caso di Andela ha toccato il cuore della città – spiega l’Assessore Piaia – quando lo Staff di “Sei di Ravenna se…” mi ha contattato spiegandomi la loro idea, ho appoggiato con entusiasmo questa splendida iniziativa. Una dimostrazione di quanto la città di Ravenna sia attenta a problematiche di questo tipo e di quanto sia grande il cuore dei ravennati. Per la prima volta in questo caso, in un modo del tutto nuovo, al passo con i tempi, nato da un gruppo virtuale sul social network più famoso del mondo”.

Lo staff di “Sei di Ravenna se…” ha in programma un grande evento che si terrà il 4 maggio e che coinvolgerà tutta la città: la realizzazione della scritta umana più grande di Ravenna in Piazza del Popolo, con la diretta radiofonica di Radio Studio Delta e tante altre sorprese.
L’evento sarà aperto a tutta la cittadinanza ed anche in quella occasione verranno raccolti fondi per Andela.

“Per ora un piccolo aiuto per la famiglia, ma continueremo ad essere vicini concretamente ad Andela – aggiunge Valentina Pezzi – sperando in una grande partecipazione alla scritta umana. Desidero ringraziare di cuore tutti i membri di “Sei di Ravenna se…”, tutti coloro che ci aiuteranno e lo splendido Staff che insieme a me gestisce il gruppo, che sta dedicando tutte le proprie risorse e il tempo libero per questo progetto”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sei di Ravenna se...", raduno e raccolta fondi per la piccola Andela

RavennaToday è in caricamento