rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca

Si sente perseguitato da spiriti maligni e tenta di scacciarli con la benzina

Protagonista del singolare episodio un 22enne senegalese, in regola col permesso di soggiorno

Si è cosparso di benzina per "allontanare gli spiriti maligni". Protagonista del singolare episodio un 22enne senegalese, in regola col permesso di soggiorno. Il fatto è avvenuto martedì mattina tra lo stupore dei clienti del distributore dove è avvenuto il fatto. L'extracomunitario, dopo aver inserito 5 euro nella colonnina self service del distributore di carburanti, estratta la pistola si è completamente inzuppato di benzina gridando a tutti di lasciarlo stare. L’uomo ha cominciato a gridare verso "50 invisibili entità", a suo dire veri e propri spiriti maligni, che ultimamente lo "hanno preso di mira". Il gesto serviva quindi per scacciarli via. Il giovane non ha avuto mai intenzione di darsi fuoco (era infatti sprovvisto di accendino). All’arrivo della pattuglia dei Carabinieri si è tranquilizzato, facendosi accompagnare all’ospedale per ricevere le cure del caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si sente perseguitato da spiriti maligni e tenta di scacciarli con la benzina

RavennaToday è in caricamento