rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca

Sequestrati in un negozio porta-cellulari da fissare al volante dell'auto, Striscia la Notizia a Ravenna

Il mago Antonio Casanova ha “giocato” in casa nel suo ultimo servizio realizzato per Striscia la Notizia. Il noto mago e personaggio televisivo ravennate ha condotto il suo cappello magico a Cervia

Il mago Antonio Casanova ha “giocato” in casa nel suo ultimo servizio realizzato per Striscia la Notizia. Il noto mago e personaggio televisivo ravennate ha condotto il suo cappello magico a Cervia, dove ha partecipato alla ricorrenza della festa della Polizia Locale, alcuni giorni fa. E’ qui che Casanova ha puntato il dito contro oggetti reperibili a poco prezzo, appena pochi euro, sui banchi di molti negozi di tecnologia e online: dei dispositivi per fissare il telefono cellulare al volante dell’auto, per averlo sempre sotto controllo.

Nel servizio andato in onda sabato sera Casanova ha intervistato il rappresentante regionale dell’Osservatorio regionale per l’educazione alla sicurezza stradale, Mauro Sorbi, che ha spiegato la crescita di incidenti stradali causati da disattenzione e dall’uso del cellulare in auto. E simili aggeggi porta-cellulari, agevolando l’uso dello smartphone alla guida, rappresentano un grosso rischio.

Lo ha spiegato al mago Casanova il comandante della Polizia Municipale Andrea Giacomini: “L’attenzione del conducente deve essere rivolta sempre alla strada. Inoltre tali oggetti rappresentano una ‘pistola col colpo in canna puntata all’autista della macchina’. In caso di scoppio dell’airbag, anche a seguito di un incidente non grave, tale oggetto viene proiettato dritto al volto del conducente”. Giacomini ha quindi spiegato che, in corso di controlli, sono stati rinvenuti tali oggetti in vendita in un negozio di Ravenna e sono stati sequestrati in quanto non idonei ala vendita e alla sicurezza del consumatore. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestrati in un negozio porta-cellulari da fissare al volante dell'auto, Striscia la Notizia a Ravenna

RavennaToday è in caricamento