Nas nell'agriturismo: maxi sequestro di miele e aceto, multe per 10mila euro

I Carabinieri hanno provveduto a sequestrare 3.107 litri di aceto e quasi un quintale di miele, completamente anonimo, per un valore complessivo di 12mila euro

I Carabinieri del Nas di Bologna hanno ispezionato uno stabilimento di vinificazione e l’agriturismo di sua pertinenza in provincia di Ravenna. Nel corso dell’attività i militari hanno accertato diverse violazioni, tra le quali la produzione di aceto ricavato da vino bianco da tavola in cantina, l’omesso rispetto dei requisiti generali di igiene nei locali dell’agriturismo e la mancanza di indicazioni relative alla rintracciabilità di una consistente quantitativo di miele.

Al fine di tutelare la salute del consumatore, i Carabinieri hanno quindi provveduto a sequestrare 3.107 litri di aceto e quasi un quintale di miele, completamente anonimo, per un valore complessivo di 12mila euro. Hanno inoltre elevato sanzioni amministrative per un importo complessivo di 10mila euro circa. Continuano i controlli nel settore vitivinicolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ennesimo violento schianto all'incrocio pericoloso: tre giovani in ospedale

  • Gusti e sapori unici: 10 pizzerie da "provare" a Ravenna

  • Muore a 57 anni dopo un'operazione: si indaga per omicidio colposo

  • Uno sguardo dentro al nuovo Mercato Coperto: ecco come è diventata la grande 'piazza della città'

  • Finge di essere rimasta senza benzina e con in auto il bimbo: tanti passanti truffati

  • Tamponamento a catena sull'Adriatica: interviene l'elicottero, lunghe code di veicoli

Torna su
RavennaToday è in caricamento