Nomadi finti poveri: il tribunale ordina il sequestro di un terreno a Classe

Il sindaco di Ravenna, Fabrizio Matteucci, esprime "a nome della comunità ravennate grande apprezzamento per questo intervento che si inserisce nel percorso di lotta al degrado

Sequestrato un terreno a pochi metri dalla Basilica di Classe di proprietà di una famiglia di nomadi. L'operazione è stata svolta lunedì dai militari della Guardia di Finanza e dalla Polizia. E' stata applicata la normativa che prevede il sequestro di beni e terreni a Ravenna. Il Decreto Legislativo 159 del 2011 prevede infatti che il Questore possa richiedere al presidente del Tribunale una misura di prevenzione patrimoniale collegata alla pericolosità sociale e sproporzione tra reddito dichiarato e valore dei beni posseduti.

L’attività ha riguardato una famiglia di nomadi rom di origine bosniaca che si è stanziata a Ravenna da diversi anni i cui componenti per i numerosi precedenti penali sono già destinatari di misure di sicurezza personali. La attività investigativa ha fatto emergere la sproporzione tra reddito dichiarato e valore dei beni posseduti all’epoca dell’acquisto. Sono finiti sotto sequestro anche camper e furgoni.

Dopo le notifiche del decreto emesso dal Tribunale di Ravenna si è dato immediatamente corso alle procedure di trascrizione delle proprietà all’Agenzia delle Entrate e il Pubblico Registro Automobilistico al fine di preservare i beni e poterli rivendere da parte dello Stato al momento della confisca definitiva. I mezzi sequestrati si trovano in un deposito per la loro conservazione mentre il terreno è stato delimitato al fine di inibirne l’uso e l’accesso.

Il sindaco di Ravenna, Fabrizio Matteucci, esprime "a nome della comunità ravennate grande apprezzamento per questo intervento che si inserisce nel percorso di lotta al degrado, in particolare dell'area adiacente la Basilica di Sant'Apollinare in Classe. Grazie al Prefetto Russo, al Questore Mondelli e a tutte le Forze dell'Ordine. Nel Comitato per l'ordine pubblico affrontiamo con continuità questo tema. Da questo confronto nascono la mia ordinanza sul parcheggio e questa importante indagine condotta in modo così brillante e altre azioni concordate fra Comune, Prefettura e forze dell'ordine".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LE NOTIZIE PIU' IMPORTANTI IN ROMAGNA DI MARTEDI' 1 SETTEMBRE
- Civitella, colto da infarto mentre è in bici: è gravissimo
- Cervia, maxi svincolo di Pinarella, traffico deviato sull'Adriatica
- Cesena, impatta contro un albero e finisce sotto un'auto: muore scooterista - FOTO
- Cesenatico, travolto da un'auto pirata: riporta l'amputazione di un piede
- Ravenna, nomadi "finti poveri": sequestrato un terreno a Classe
- Rimini, compra 'tarocco' in spiaggia: stangata per una turista
- Forlì, carambola tra tre auto, paura in via Dragoni - FOTO
- Forlì, inaugura "Diversamente bottega"
- Rimini, spara ai ladri in fuga con la scacciacani, denunciato titolare di un'attività
- Rimini, festa in barca con superalcolici: ragazzina 15enne in coma etilico
- Rimini, feroce accoltellamento in spiaggia: gravissimo 20enne

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova stretta in vista: a rischio chiusura ristoranti, parrucchieri e palestre

  • Sanità innovativa: in ospedale uno strumento che colpisce le cellule tumorali

  • Il premio 'Cucina dell'anno' a una locanda romagnola: "Siamo orgogliosi"

  • Coronavirus, il nuovo dpcm: piscina e palestre sotto esame. Dalle 21 possibili coprifuoco

  • Si schianta con l'Harley contro il new jersey: motociclista gravissimo

  • Quattro ristoranti ravennati premiati al 'Gran Premio internazionale della ristorazione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento