A Fusignano una serata dedicata ai 70 anni di diritto al voto delle donne

Le testimonianze saranno intervallate da momenti musicali a cura di Mirella Gagliardi alla chitarra e di Giorgia Guerrini, ballerina

Giovedì all’auditorium “Arcangelo Corelli” di Fusignano, in vicolo Belletti 2, alle 21 inizierà una serata pubblica dedicata ai 70 anni di diritto al voto delle donne in Italia. I saluti di apertura saranno affidati al sindaco di Fusignano Nicola Pasi; seguirà l’intervento di Paola Pula, sindaco referente per le Pari opportunità dell’Unione dei Comun della Bassa Romagna; dopodiché parlerà Laura Orlandini, ricercatrice in storia contemporanea, che racconterà le prove di democrazia e di partecipazione in Romagna, tra resistenza e ricostruzione.

In seguito si entrerà nel vivo dell’incontro: saranno portate infatti diverse testimonianze di donne da ciascun comune della Bassa Romagna che si sono distinte in un particolare ambito: sociale, politico, culturale, economico. Saranno invitate per Alfonsine l’ex sindaca Natalina Menghetti, per Bagnacavallo l’ex sindaca Laura Rossi, per Massa Lombarda l’ex prima cittadina Linda Errani e la professoressa Marilisa Furlan, per Sant’Agata sul Santerno le ex prime cittadine Marilanda Biondi e Franca Proni, per Lugo la fotografa Marina Guerra e l’attrice Silvia Calderoni, per Conselice la scrittrice Carolina Raspanti, per Fusignano le educatrici Laura e Betty, per Cotignola Angelica Bellenghi, giovane ragazza che ha prestato servizio in un ospedale keniota, per Bagnara di Romagna l’imprenditrice agricola Cristiana Conti. A queste donne sarà consegnato un attestato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le testimonianze saranno intervallate da momenti musicali a cura di Mirella Gagliardi alla chitarra e di Giorgia Guerrini, ballerina. La serata è organizzata dal tavolo di coordinamento delle Pari opportunità dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna. “Questa non è solo una giornata celebrativa, ma un momento di confronto - ha sottolineato il sindaco referente Paola Pula -, che raggiungerà il suo apice nella realizzazione di un documento sul tema del diritto di voto delle donne e sul loro ruolo nella politica e nella vita sociale delle nostre comunità”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico schianto all'incrocio: nell'impatto con un'auto muore sul colpo un centauro

  • Disperato dopo la separazione, costretto a svendere su internet anche l'aspirapolvere

  • Acquista una scultura per pochi euro e scopre di aver trovato un tesoro

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna si smarca dall'obbligo della mascherina all'aperto

  • Carambola sull'Adriatica, dopo il tamponamento lo scontro frontale: grave uno scooterista

  • Il forte vento mette in ginocchio gli alberi, due auto travolte dai tronchi precipitati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento