rotate-mobile
Cronaca

Serie di controlli sulle strade: sorpreso un giovane che guidava con uno spinello acceso

I carabinieri della compagnia di Faenza, al comando del capitano Cristiano Marella, nel corso del week-end hanno effettuato una serie di controlli sulle strade per prevenire le stragi del sabato sera e i reati predatori

I carabinieri della compagnia di Faenza, al comando del capitano Cristiano Marella, nel corso del week-end hanno effettuato una serie di controlli sulle strade per prevenire le stragi del sabato sera e i reati predatori. Nel corso di questi controlli, i militari hanno controllato a Granarolo Faentino un soggetto, marocchino di 23 anni, che è stato sorpreso alla guida con uno spinello accesso in mano. Non è riuscito nel tentativo di spegnerlo alla vista delle divise. La perquisizione personale e domiciliare ha permesso di reperire altri quantitativi di marijuana. Il soggetto si è rifiutato di sottoporsi al test per gli stupefacenti e pertanto è stato denunciato per il rifiuto al controllo sul suo stato.

Sempre i carabinieri hanno denunciato tre nomadi, residenti nel campo rom di Bologna, tutti tra i 20 e i 24 anni, perché sorpresi in giro a Faenza nonostante il divieto di ritorno in quel comune, essendo colpiti da foglio di via. I militari, infine, hanno effettuato una serie di altri controlli in particolare per piccole dosi di stupefacente. L’attività ha riguardato anche Bagnara di Romagna.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie di controlli sulle strade: sorpreso un giovane che guidava con uno spinello acceso

RavennaToday è in caricamento