menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Massimo Argnani

Foto Massimo Argnani

Serie di incidenti in un'ora. Bambina ferita nell'auto fuori strada

Nel giro di un un’ora, tra le 13 e le 14 di domenica si sono contati ben tre sinistri, di cui uno ha coinvolto una bambina di 8 anni

Serie di incidenti sulle strade alle porte di Ravenna, a causa del forte afflusso di turisti. Nel giro di un un’ora, tra le 13 e le 14 di domenica si sono contati ben tre sinistri, di cui uno ha coinvolto una bambina di 8 anni. E’ quanto capito intorno alle 13.20 sulla via Standiana, la stretta arteria che dall’E45 porta a Mirabilandia. Qui un’auto, una Punto condotta da una ventenne e con 4 giovanissime a bordo di Argenta, si stava dirigendo verso il mare quando in una curva è finita nel fosso laterale. 

Sul posto si sono portate le ambulanze del 118, con l’auto medicalizzata. Per fortuna solo lievi ferite per le occupanti dell’auto, se non appunto per una bambina di 8 anni che è stato portata all’ospedale Bufalini di Cesena per una serie di fratture ad una gamba. Sul posto, per i rilievi, la Polizia Locale di Ravenna. Presente anche una squadra dei vigili del fuoco.

Meno di mezzora prima, l’elicottero del 118 ha portato all’ospedale di Cesena, con un codice di media gravità, un motociclista che è stato travolto da un’auto all’intersezione a quadrifoglio tra l’Adriatica, la Romea e l’innesto dell’A14 bis. Un’Opel Astra con una famiglia a bordo ha colpito il motociclista nell’atto di immissione in Adriatica dall’autostrada. La moto di grossa cilindrata è rovinata a terra, assieme al centauro. Il motociclista è sempre stato cosciente, ma dati i traumi si è preferito trasportarlo comunque nel reparto specializzato del Bufalini.  Un terzo incidente, non grave, è accaduto sulle 14 sempre sull’Adriatica, all’intersezione con via Dismano.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento