menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serie di reati commessi da minorenne: la condanna diventa esecutiva, ora è in carcere

Il giovane è stato associato all’Istituto Penale per Minorenni di Bologna per scontare la condanna.

Deve scontare un anno, otto mesi e 25 giorni di reclusione, oltre ad una sanzione di 690 euro, per furto aggravato, furto aggravato in concorso, furto aggravato continuato, ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale. Gli agenti del Commissariato di Lugo hanno arrestato un 22enne di nazionalità marocchina, residente a Lugo, per reati commessi a Ravenna e Bologna, nell’agosto del 2011

L’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura dei Minori di Bologna, divenute esecutive le sentenze di condanna, e considerato che, trattandosi di un provvedimento di unificazione di pene concorrenti (non è possibile dar luogo alla sospensione dell’esecuzione della pena poiché vige il principio della unitarietà dell’esecuzione e, pertanto, le penne vanno eseguite contemporaneamente come pena unica), ha emesso il provvedimento di esecuzione della pena complessiva. Il giovane è stato associato all’Istituto Penale per Minorenni di Bologna per scontare la condanna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento