rotate-mobile
Cronaca Cervia

Cervia, primo giorno di Servizio Civile Nazionale per 12 nuovi volontari

Ma le opportunità per i giovani non finiscono qui: venerdì è l’ultimo giorno utile per presentare la domanda per il Servizio Civile Regionale

Lunedì è stato il primo giorno di Servizio Civile Nazionale per 12 nuovi volontari presso il Comune di Cervia, che sono stati  ricevuti nella Sala del Consiglio dall’Assessore Gianni Grandu. Si tratta di 12 volontari che presteranno il loro servizio presso la Biblioteca,  i Servizi alla Persona e, grande novità di quest’anno, all’interno del Progetto “C’è chi Sale e c’è chi Mare” presso il Servizio Progettazione culturale. Obiettivo di questo nuovo progetto è rendere operativo l’Ecomuseo attraverso varie linee d’intervento: concretizzare le mappe di paesaggio, promuovere il palinsesto dei “fatti culturali” eco museali (attività, laboratori..), coinvolgere attivamente i facilitatori eco museali e le realtà locali.

Nel primo giorno, dedicato all'accoglienza, i ragazzi hanno conosciuto i Servizi di riferimento dove presteranno attività per dodici mesi e i referenti dei Progetti che li accompagneranno in questo percorso di cittadinanza attiva a stretto contatto con la realtà delle istituzioni locali. Ma le opportunità per i giovani non finiscono qui: venerdì è l’ultimo giorno utile per presentare la domanda per il Servizio Civile Regionale. Il progetto “Moviment-azione e Comunic-azione” si svolgerà presso il Centro Culturale "Scambiamenti" e vedrà coinvolti 2 volontari.

"Il Comune di Cervia - ha dichiarato l’assessore Gianni Grandu - crede molto nel Servizio Civile che si è sempre dimostrato come una buona opportunità di crescita per i giovani. Il Servizio Civile permette infatti ai giovani di fare un'esperienza formativa di crescita civica, di partecipazione sociale, operando concretamente all'interno di progetti di solidarietà, cooperazione e assistenza. Un'esperienza che aiuta i ragazzi ad  entrare in contatto con realtà della comunità locale, dell’Istituzione comunale, del volontariato, favorendo l'acquisizione di competenze trasversali quali il lavoro in team, le dinamiche di gruppo e il problem solving. Il servizio civile è occasione di crescita anche per i servizi e per gli operatori che, infatti, sono stimolati dalle idee fresche e innovative che i ragazzi sono sempre disponibili a condividere". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cervia, primo giorno di Servizio Civile Nazionale per 12 nuovi volontari

RavennaToday è in caricamento