Tempo di bilanci per "Lugo Bus": frazioni più vicine e servizio apprezzato

Nelle zone di Ascensione, Cà di Lugo e San Lorenzo sono stati venduti 54 titoli; a Santa Maria in Fabriago, San Bernardino, Giovecca, Passogatto, Voltana e Belricetto sono stati venduti 258 titoli

Tempo di bilanci per “Lugo Bus”, il nuovo servizio pubblico di linea che collega Lugo alle frazioni nord. Nel primo periodo di attuazione l’iniziativa ha già riscosso grande apprezzamento tra la cittadinanza, che in questo modo può accedere più comodamente ai servizi. Dal 18 aprile al 15 giugno sono stati emessi 312 titoli di viaggio, per un totale di 36 giornate di servizio. Nelle zone di Ascensione, Cà di Lugo e San Lorenzo sono stati venduti 54 titoli; a Santa Maria in Fabriago, San Bernardino, Giovecca, Passogatto, Voltana e Belricetto sono stati venduti 258 titoli. 

“Lugo Bus” collega sia il centro storico, con fermate in piazza Garibaldi, ospedale, stazione e autostazione, sia, per la prima volta, gli impianti sportivi comunali al fine di poter fruire dei corsi di nuoto e di tennis. Un’attenzione particolare, quindi, ai giovani che possono avvicinarsi allo sport muovendosi in autonomia e sicurezza utilizzando i mezzi pubblici. Per il periodo estivo è prevista una corsa a/r il mercoledì mattina per permettere di raggiungere il mercato e il centro storico. A partire da settembre e fino a giugno rientrerà in vigore invece l'orario invernale, che vedrà una corsa mattutina da lunedì a venerdì (andata alle 8.20 da Santa Maria in Fabriago, ritorno alle 11.30 da Lugo) e una corsa pomeridiana il martedì e venerdì per raggiungere gli impianti sportivi (andata alle 15.50, ritorno alle 18.10). 

“Si tratta di dati positivi che ci spingono a rafforzare ulteriormente il servizio - ha commentato l'assessore ai Trasporti del Comune di Lugo Fabrizio Casamento -. In un momento di crisi, come Amministrazione comunale andiamo in controtendenza e abbiamo deciso di investire nel trasporto pubblico perché chi abita nelle frazioni deve poter usufruire dei servizi del centro anche se non dispone di un mezzo, come giovani o anziani. Per questo il 29 agosto abbiamo già fissato un incontro con le associazioni sportive per recepire le loro esigenze in vista del riavvio del servizio con l'orario invernale. Fondamentale poi sarà il contributo delle Consulte del Decentramento”.

“Siamo sulla buona strada, ci sono interessanti prospettive - ha aggiunto Andrea Zaganelli, titolare di Zaganelli Group Srl -. La media è stata di circa 8/10 corse al giorno. Da considerare poi che il servizio è partito quando i corsi sportivi erano già in conclusione, per settembre ci aspettiamo ancora più affluenza grazie alle utenze pomeridiane di chi si dovrà recare agli impianti sportivi. Tra le frazioni che più hanno usufruito di Lugo Bus ci sono Voltana e Fabriago, le più popolate ma anche le più lontane”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il servizio, attivato per volontà dell’Amministrazione comunale, in collaborazione con AmbRA - Agenzia mobilità bacino Ravenna e Zaganelli Group, offre l’opportunità di spostarsi sul territorio in modo autonomo senza bisogno di utilizzare l’automobile. I prezzi sono calmierati, in quanto parte delle spese è sostenuta dal Comune di Lugo e AmbRA.  Il biglietto è acquistabile a bordo; il prezzo all’utente per ogni corsa, calcolato tenendo conto delle distanze, è di 1,30 euro per Ascensione, Ca’ di Lugo e San Lorenzo e 2,10 euro per le restanti frazioni.
Per ulteriori informazioni e orari, contattare Zaganelli Group al numero 0545 35995, email info@zaganellibus.com.
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Ravenna usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Dramma sui binari: muore investito da un treno

  • Maxi festino nascosti in casa tra assembramenti e droga: 34 ragazzi nei guai

  • Travolto mentre attraversa in pieno centro: portato in ospedale in elicottero

  • A 26 anni 'sfida' il Covid e apre una pizzeria: "Faremo una pizza 'diversamente napoletana'"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento