Servizio WhatsApp attivo allo IAT di piazza San Francesco

Una forma di comunicazione agile e immediata che rende l’accoglienza di Ravenna sempre più efficace

A partire da questo venerdì, e dal lunedì al sabato, dalle 8.30 alle 19, l’ufficio Informazione e Accoglienza Turistica di Ravenna (IAT), in piazza San Francesco, attiva il servizio WhatsApp, l’applicazione informatica di messaggistica istantanea, gratuita, semplice e diretta, creata nel 2009 e diventata uno dei maggiori mezzi di comunicazione. Il  servizio risponde al numero 334.6740678 ed è da utilizzare esclusivamente nella messaggistica WhatsApp; per i contatti telefonici restano validi i numeri 0544.35755 e 35404. “Il servizio informativo via whatsapp – ha affermato l’assessore al turismo Giacomo Costantini - può sembrare un piccolo cambiamento, ma in realtà si tratta di una forma di comunicazione agile e immediata che rende l’accoglienza di Ravenna sempre più efficace, integrando le modalità di contatto già disponibili. Non sarà necessario recarsi presso l’ufficio informazioni per una domanda al volo, ma basterà inviare un semplice whatsApp. In questi anni l’attenzione verso i nostri ospiti ha fatto sì che gli strumenti di Ravenna Tourism venissero potenziati e aggiornati in modo da essere sempre più vicini e rapidi a rispondere alle richieste e a fornire informazioni precise e puntuali, anche se, nonostante il crescente utilizzo delle tecnologie, il fattore umano e l’accoglienza dei nostri operatori resti un elemento determinante per l’esperienza turistica”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico tamponamento mortale, il disperato volo dell'elicottero non riesce a salvargli la vita

  • Una giovane stilista romagnola conquista il principe Carlo con i suoi abiti

  • Critiche sui social all'attrice lughese scelta da Gucci

  • Schianto frontale: Panda proiettata nel fosso dopo l'urto, 65enne soccorso con l'elicottero del 118

  • Ci mette 'Anema e core' e apre una pizzeria napoletana: "E' la mia passione da sempre"

  • Lo sfogo di una parrucchiera: "Salone anti-covid, ma le miei clienti non possono più venire"

Torna su
RavennaToday è in caricamento