rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

"Servono telecamere di sicurezza negli accessi ai lidi nord"

E' la proposta del consigliere comunale della Lega Nord Gianfilippo Nicola Rolando, che auspica l'installazione di cinque targa-system agli ingressi dei lidi

"Ogni anno i lidi nord sono presi di mira da ogni tipo di reato in pieno giorno, dai semplici furti d'auto al contrabbando ittico": è quanto lamenta il consigliere comunale della Lega Nord Gianfilippo Nicola Rolando, che ha presentato una proposta di ordine del giorno per cercare di offrire una soluzione. "I lidi hanno solo cinque entrate d'accesso, quindi si potrebbe procedere con un tipo d'intervento che permetterebbe un efficace monitoraggio dell'intero traffico stradale e offrirebbe un valido contributo all'opera di prevenzione in tema di sicurezza, come auspicato con forza da residenti, esercenti e villeggianti. Chiediamo alla giunta di promuovere un confronto politico-amministrativo su una questione tanto delicata e di pubblico interesse, volto alla concreta realizzazione di tutte le azioni mirate all'installazione di cinque “targa system”". Il sistema targa-system si basa sull'utilizzo di telecamere intelligenti, installate strategicamente lungo le strade principali e funge esclusivamente da registro delle targhe in entrata e in uscita dei mezzi che circolano nel raggio d'azione.

"Le telecamere - conclude Rolando - potrebbero essere installate in via Baiona (fra lo svincolo Enel e il ponte sul canale Magni), in via Terzo Sirotti di Porto Corsini (in corrispondenza dell'attracco del traghetto), all'immissione dalla Romea in via delle Valli, in via degli Scariolanti e in via della Cooperazione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Servono telecamere di sicurezza negli accessi ai lidi nord"

RavennaToday è in caricamento